ABC Castelfiorentino, passo falso con Mortara. Adesso resettare e ripartire

28.10.2013 08:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa ABC Castelfiorentino
ABC Castelfiorentino, passo falso con Mortara. Adesso resettare e ripartire

Una serata storta capita a tutti, anche ai più forti. E stasera quella serata storta è capitata all'ABC di Massimo Angelucci.

Proprio una serata-no in cui non siamo riusciti a ribadire ciò che di buono avevamo fatto vedere a Torino. Forse mancava quella "fame" che abbiamo mostrato in terra piemontese, forse la concentrazione non era quella richiesta, o forse abbiamo soltanto attraversato una di quelle serate in cui niente va come dovrebbe andare. E gli ospiti sono stati bravi a saperne approfittare portando a casa una vittoria meritata.

Tanti errori, troppi in casa ABC. E nonostante tutto siamo arrivati a 30'' allo scadere sotto di due punti e con in mano la palla del possibile overtime o addirittura della vittoria. Ma certo questa sconfitta non è maturata per una palla persa allo scadere, è una sconfitta maturata in 40 minuti in cui, soltanto a brevi sprazzi, abbiamo visto l'ABC che ci aspettiamo.

Una serata in cui abbiamo concesso troppo, ed in cui nello stesso tempo non siamo riusciti a concretizzare in attacco. Ma nonostante i tanti errori e la serata completamente storta, abbiamo tenuto viva la gara fino alll'ultimissimo istante. E per questo la sconfitta brucia ancora di più.

Crediamo però che soltanto chi ha imparato a perdere, ed ha imparato nello stesso tempo e rialzarsi e a tornare in campo più determinato che mai, potrà imparare a vincere davvero. Adesso, dunque, è questo quello che dobbiamo fare: imparare dai nostri errori, resettare, rialzarci e tornare a vincere. E con il calore che stiamo sentendo scorrere in queste prime partite al PalaRoosevelt siamo certi che ci rialzeremo presto, prestissimo. Un immenso e doveroso GRAZIE ancora al nostro pubblico e a tutti i nostri ragazzi e ragazze: siete stati fantastici. Avanti così, TUTTI INSIEME.

 

LA CRONACA. L'ABC si affida al quintetto formato da Montagnani, Venucci, Papi, Bertolini, Crotta. Ottima partenza per i gialloblu che in un batter d'occhio si portano sul 6-0 con Venucci, Papi e Crotta. Gli ospiti rispondono con Cavallaro e Tardito ma l'ABC fa la voce grossa e con un mini-break di 7-0 trova il +9 (13-4) al 5'. Mortara, guidata da uno scatenatissimo Cavallaro, affonda il contro-break fino a trovare la parità (13-13) e portarsi anche in vantaggio con Grugnetti (15-17), finchè Bertolini chiude la frazione in perfetta parità (17-17).

Nel secondo periodo la tripla di Mastroianni ristabilisce il +1 ABC (22-21), ma Mossi e Del Sorbo portano i lombardi a +6 (22-28 al 14'). La tripla di Bertolini vale il nuovo -3 (28-31), ma gli ospiti trovano sei punti consecutivi con Mossi e Di Paola che mandano tutti all'intervallo lungo sul +9 Mortara (28-37).

Al rientro dagli spogliatoi tanti errori da entrambe le parti, finchè sono gli uomini di Zanellati ad allungare e trovare il massimo vantaggio con Tardito e Grugnetti (29-43 al 23'). L'ABC però si mantiene in scia con la doppia tripla di Tommei che riporta i suoi a -6 (46-52) al 28' e, dalla lunetta, è sempre il n.7 gialloblu a chiudere il parziale sul 47-52.

In apertura dell'ultima frazione il 3/3 dalla lunetta di Cavallaro e il canestro di Mossi portano i lombardi di nuovo a +9 (48-57), finchè la tripla di Venucci dà il via alla rimonta castellana (51-57 al 33'). Ancora Cavallaro dall'arco permette ai suoi di mantenere l'inerzia del match (55-63), ma il fallo di Tardito su Venucci, cui seguono il tecnico e l'espulsione del n. 15 ospite, riaprono completamente il match: Venucci dalla lunetta fa 4/5 e il tabellone segna 61-63 quando mancano 4' allo scadere. Tommei in penetrazione mette in ghiaccio la parità (63-63) e adesso diventa una battaglia punto a punto. Prima è Mortara ad allungare con 5 punti consecutivi di Cavallaro (63-69), poi è l'ABC che non molla e affonda la controffensiva con Tommei e Venucci (72-73 con 30'' a giocare). Dall'altra parte il fallo di Tommei manda in lunetta Grugnetti che fa 1/2: 72-74. Ultimo possesso in mano ai gialloblu che però non riescono a gestire: la palla passa di nuovo agli ospiti e il fallo su Grugnetti fa calare il sipario sul match. Dalla lunetta Mortara chiude 72-76, e per l'ABC è la prima sconfitta casalinga della nuova stagione. Una sconfitta da cui rialzarsi immediatamente.

 

ABC CASTELFIORENTINO - BASKET TEAM MORTARA   72 - 76

Parziali: 17-17; 11-20 (28-37); 19-15 (47-52); 25-24 (72-76)

ABC Castelfiorentino: Montagnani 4 (2/7, 0/5), Crotta 8 (2/6, 0/0), Tommei 24 (4/7, 4/9), Belli ne, Bertolini 9 (1/3, 2/3), Venucci 18 (3/6, 1/6), Stefanelli (0/0, 0/1), Mastroianni 3 (0/0; 1/3), Papi 4 (2/2, 0/0), Dolic 2 (0/1, 0/0). Allenatore: Angelucci. Assistenti: Bagnoli, Betti.

Basket Team Mortara: Del Sorbo 3 (0/3, 0/3), Fant (0/0, 0/1), Cavallaro 26 (4/7, 5/6), Grugnetti 17 (5/11, 0/2), Mossi 16 (5/12, 1/2), Manuelli 3 (0/0, 1/1), Bossi ne, Tardito 7 (3/8, 0/0), Di Paola 4 (2/4, 0/1), Ratti ne. Allenatore: Zanellati. Assistenti: Werlich, Marcone.

Arbitri: Marco Venturi, Francesco Venturini.