UFFICIALE BCL - Gli ucraini del Prometey rinunciano alla Champions League

UFFICIALE BCL - Gli ucraini del Prometey rinunciano alla Champions League
© foto di Champions League

Il BC Prometey, squadra ucraina dove militano giocatori protagonisti della nostra Serie A in passato come Miro Bilan e D'Angelo Harrison, ha deciso di rinunciare alla Basketball Champions League.

"Tutti i soldi e le risorse dovrebbero essere destinate per la guerra", ha detto il presidente Vladimir Dubinskyi, che ha annunciato la decisione del club nel pomeriggio.

La BCL perde una grande protagonista della stagione 2021/22. Il Prometey era seconda nel Gruppo K nelle Top 16.

"Odio che sia finita così, ma questa situazione è pazzesca... Ho amato questa squadra e l'Ucraina sarà sempre nel mio cuore", ha detto D'Angelo Harrison.

Anche in chiave mercato la scelta del Prometey può liberare di fatto i due giocatori, così come il resto del roster. Delle possibilità che le stesse società italiane seguono con interesse.