LIVE BCL - Burgos davvero amara per una Happy Casa imprecisa

18.11.2020 20:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE BCL - Burgos davvero amara per una Happy Casa imprecisa

Hereda San Pablo Burgos ed Happy Casa Brindisi riguadagneranno stasera la prima giornata di Basketball Champions League (BCL) rinviata da COVID-19. La squadra guidata da Joan Peñarroya affronterà gli uomini di Frank Vitucci a partire dalle 18:30.m., al Coliseum. I Burgales - si legge sul loro sito - cercheranno la vittoria in una partita difficile contro una delle squadre più in forma d'Italia. Tutto a disposizione il roster del San Pablo, mentre nella New Basket assente l'americano nativo Derek Willis, fermato proprio dal virus.

1Q - Perkins apre la partita, risponde Omar Cook dall'arco. Ottima partenza del Burgos che avanti 7-2, poi Rivero e James Bell che trova cinque punti per la Happy Casa, sotto 14-12. Ancora Bell segna la tripla che vale il -1, poi alley-oop Renfroe-Horton con l'ex Brescia che riporta i suoi avanti di 3, 21-18. Bomba anche per Horton, risponde Raphael Gaspardo: dopo 10', 28-25.

2Q - Zanelli inaugura il secondo periodo, tripla di Renfroe dall'altra parte. Con Sakho, Burgos arriva a +6 ma si accende D'Angelo Harrison: 2+1 della guardia della Happy Casa Brindisi. Bella palla di Kravic per Horton per il +6, Brindisi torna a segnare con Bell ma i padroni di casa vanno nuovamente a +6 con Kravic: timeout Vitucci. Schiacciata di Thompson, poi parziale di Burgos: 8-0, 49-37. Brindisi torna a segnare con i liberi di Gaspardo. Palleggio, arresto e tiro di Harrison, che aggiunge poi altri quattro punti guidando la Happy Casa a soli 4 punti di distanza all'intervallo. 49-45.

3Q - Salvo e Bell aprono le marcature della ripresa. Al 25' D'angelo Harrison fissa il 55-51 ma poi il San Pablo infila un break davvero importante 11-0 con Cook a guidare la transizione spagnola. Darius Thompson chiude il parziale con 2'18" sul cronometro. La gara si fa più aspra e imprecisa, Thompson aggiunge un libero, ma Rabaseda segna allo scadere dei 24" quando ne mancano 30 alla sirena. 68-54.

4Q - Tripla di Gaspardo in apertura, Renfroe risponde da due. Brindisi deve ritrovare il canestro, ma Burgos è davvero aggressiva anche sul perimetro. Con 7'40" si torna a segnare, ma è Horton da tre punti, -16. Perkins inizia un break 0-4 chiuso da Sakho. Harrison cerca le penetrazioni, Peñarroya si fa chiamare tecnico e il play brindisino scrive 76-66 con 4'38". Due triple di Cook nello strappo decisivo 12-0 di Burgos 88-66 con 2'47 e tripla di McFadden. Zanelli c'è, ma anche l'ex Brescia Horton con l'ennesima tripla. Quella di Thompson arriva nell'ultimo minuto, a giochi fatti. Mc Fadden con due liberi 93-71.

Finisce a Burgos la serie di otto partite consecutive vinte da Brindisi, dove si salva solo il 15/15 ai tiri liberi di D'Angelo Harrison. 5 triple segnate contro le 12 degli spagnoli, e altrettanti errori da due che hanno regalato campo libero agli avversari nel secondo tempo quando l'attacco pugliese si è inceppato. Peccato per lo scarto, difficilmente recuperabile al ritorno.

San Pablo Burgos - Happy Casa Brindisi 93-71. Boxscore: 21 Mc Fadden, 16 Horton, 13 Renfroe, 10 Kravic, 9p+9as Cook per il Burgos (1/1); 23 Harrison, 12 Bell, 11 Perkins, 8 Thompson e Gaspardo, 4 Zanelli, 3 Udom, 2 Krubally per Brindisi (1/1)