La Top Ten degli stipendi in Europa vede il ritorno di Milano e Bologna

21.07.2019 08:59 di Umberto De Santis Twitter:    Vedi letture
La Top Ten degli stipendi in Europa vede il ritorno di Milano e Bologna

Dopo anni di autentica magra i nuovi budget dell'Olimpia Milano e della Virtus Bologna ritrovano vera polpa e la conseguenza è l'ingresso delle due società nella Top Ten dei giocatori più pagati. A parte di questa nota di colore, occorrerà fare la valutazione che gli investimenti sono in chiave europea e non rivolti al campionato italiano e che quindi non c'è da gioirne direttamente per la corsa allo scudetto.

Anzi, se accanto ai due storici club non ci sarà un aumento medio delle altre 15 partecipanti alla serie A per un livello di competizione più elevato, queste constatazioni risulteranno solamente propedeutiche al trasferimento definitivo di AX Exchange e Segafredo alla sola EuroLeague. In questo senso si devono leggere le vicende attuali dell'Olympiacos Pireo, che sta snobbando il campionato greco rinunciando alla Basket League e proponendo una seconda squadra per la serie B.

Di fatto, con un budget inferiore alle big spender come la crisi del paese impone anche agli Angelopoulos, la formazione che prenderà parte alla EuroLeague guidata da Vasilis Spanoulis metterà nelle gambe appena 34 partite di regular season, mentre nello stesso periodo l'Armani di Ettore Messina ne avrà giocate quasi il doppio (e non ha la Supercoppa italiana). L'Olympiacos risulterà un cliente fresco, riposato e tignoso per chiunque con meno infortuni, meno viaggi, meno stress.

Ed ecco ora la Top Ten stilata da Eurohoops (qui).

5.4 milioni di dollari (netti) per Nikola Mirotic del Barcellona.

4,0 Alexey Shved, Khimki Moscow Region.

3,0 Edy Walter Τavares, Real Madrid.

2,6 Nando De Colo, Fenerbahce BEKO.

2,55 Nick Calathes, Panathinaikos.

2,43 Jan Vesely, Fenerbahce BEKO.

2,2 Sergio Llull, Real Madrid.

2,0 Sergio Rodriguez, AX Armani Exchange Milano.

2,0 Alex Abrines, FC Barcelona.

2,0 Kostas Sloukas, Fenerbahce BEKO.

2,0  Cory Ηiggins, FC Barcelona.

2,0 Milos Teodosic, Segafredo Bologna

Mike James, invece, coi suoi 1.8 milioni di dollari resta fuori di un soffio dalla top ten. Eurohoops avverte che la classifica potrebbe risultare in aggiornamento quando si conosceranno gli importi esatti relativi ai contratti di Shane Larkin (Anadolu Efes), Kosta Koufos (CSKA Mosca)