WNBA - Giorno 40, le Sun tornano a vincere; esordio per Taurasi e Johannes

13.07.2019 11:31 di Martino Parise Twitter:    Vedi letture
WNBA - Giorno 40, le Sun tornano a vincere; esordio per Taurasi e Johannes

E' finalmente arrivata l'ora del debutto stagionale per Diana Taurasi, dopo l'operazione alla schiena, ma le Phoenix Mercury escono sconfitte per 79-64 per mano delle Connecticut Sun, che interrompono così una striscia di 5 KO consecutivi. Tre doppie-doppie per le arancioni: Alyssa Thomas (20+10), Jonquel Jones (13+11) e Courtney Williams (10+10). Bonner è la migliore per le viola dell'Arizona (20 punti), mentre Taurasi firma 5 punti in 16'.

Anche le Sparks fermano la striscia negativa (di 3 partite), espugnando la Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis per 84-90 con 41 punti totali delle sorelle Ogwumike. Le Indiana Fever trovano 11 punti da Wheeler e Johnson e tutte le 12 giocatrici hanno calcato il parquet per almeno 7', ma non basta per superare le californiane.

Il successo contro Minnesota e la contemporanea sconfitta di Dallas in casa di Seattle permette alle Atlanta Dream di impattare in classifica proprio le Dallas Wings a quota 5 vittorie stagionali. Liz Williams (17 punti) guida la franchigia della Georgia al 60-53 sulle Lynx, che festeggiano quindi solo parzialmente la doppia-doppia di Fowles che vale alla lunga 34enne l'aggancio a Lisa Leslie a quota 157, in vetta alla speciale classifica.

Vincono, come detto, le Seattle Storm all'Alaska Airlines Arena contro le Dallas Wings, in un match con percentuali al tiro decisamente alte. Nel 95-81 finale, infatti, c'è un 12/19 da 3 per le ospiti, mentre le padrone di casa concludono con 14/23; ne approfitta una tiratrice come Mosqueda-Lewis, che firma 18 punti con 4/6 dall'arco, mentre Canada segna 14 punti e distribuisce 12 assist. Ogunbowale (23) è invece la top scorer delle texane.

Jordin Canada non è la sola a mettere a referto 12 assist: ne serve altrettanti, oltre ai 17 punti realizzati, anche Vandersloot, protagonista del successo delle Chicago Sky per 99-83 sulle New York Liberty. Tutte le starting-five delle Sky raggiungono la doppia cifra: oltre ai 17 di "Sloot", ci sono anche i 17 di Lavender, i 16 di DeShields, i 14 di Quigley e i 13 di Dolson. Dall'altra parte, esordio assoluto in WNBA per Marine Johannes, che manda a bersaglio 10 punti.