Lega A - Shane Lawal, Jeremy Chappell e i soldi che non arrivano

09.08.2018 07:29 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1738 volte
Lega A - Shane Lawal, Jeremy Chappell e i soldi che non arrivano

Negli ultimi giorni sono maturati due casi di giocatori di serie A stranieri della scorsa stagione che hanno raccontato di avanzare ancora dei soldi dalle rispettive squadre di Legabasket. Che hanno superato i controlli per l'iscrizione alla prossima annata 2018-19, quindi si starebbe parlando di cifre legate a contratti di immagine.

Il primo caso è quello del l’ex Cantù Jeremy Chappell, su Twitter ha scritto qualche giorno fa "sembra proprio che mi debba rivolgere alla FIBA", facendo intendere la sua intenzione di rivolgersi al BAT di Losanna.

Nella giornata di ieri Shane Lawal, che è tuttora sotto contratto con Avellino ma infortunato alla caccia della terza operazione negli States, ha scritto su Instagram che la sua prossima lamentela sarà sui soldi che ancora la Scandone gli deve.

Dalla prossima stagione la Comtec avrà dalle società tutte le carte relative anche ai contratti di immagine, che finora in Italia non erano regolamentati.