Serie B - Le parole di coach Pedroni dopo Olginate - Crema

28.01.2020 00:03 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Le parole di coach Pedroni dopo Olginate - Crema

"Siamo partiti bene dal punto di visto offensivo, male da quello difensivo, perché abbiamo impostato la partita sui loro ritmi e loro sono una squadra da punteggi alti ed avevano 11 giocatori in rotazione, mentre noi siamo un po' più ridotti.
oltretutto eravamo 20 a 19 quando mancava un minuto ed abbiamo purtroppo preso altri otto punti.
Abbiamo fatto benissimo nei primi cinque minuti del secondo quarto subendo solamente due punti ed avendo la palla del pareggio sul 30 a 28, dopodiché abbiamo subito un altro break negativo.
Abbiamo provato nel secondo tempo, alternando le difese, abbiamo avuto fuori gara Forti per un calo di pressione e ci siamo ritrovati con le rotazioni ridotte a sette giocatori. Abbiamo mantenuto la differenza canestri, ma con sei punti di differenza non so quanto questo valga.
Abbiamo perso la gara dei rimbalzi, cosa che di solito non ci succede e pur non avendo delle brutte percentuali al tiro da due abbiamo tirato male da tre e fatto male ai liberi.
Abbiamo perso un sacco di  palloni e questo ha sicuramente influenzato l'esito della partita.
Come usciamo dalla crisi? Basta non abbassare la testa e continuare a lavorare, sicuramente avremo bisogno di aumentare la quantità e la qualità delle persone all'allenamento, ma l'importante è non mollare.
L'obiettivo ora è lasciarsi dietro almeno una squadra per evitare la retrocessione diretta e trovare un buona posizione per i playout. Al momento bisogna essere realisti, la situazione è questa, poi dopo questa settimana con le partite con Bernareggio e Piadena tireremo le somme."