Serie B - Contro Civitanova arriva la seconda vittoria consecutiva del Giulia Basket

28.01.2021 00:44 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Contro Civitanova arriva la seconda vittoria consecutiva del Giulia Basket

Seconda vittoria in tre giorni per il Giulia Basket Giulianova che, dopo aver battuto Ancona, si è ripetuto anche contro la Virtus Civitanova, formazione, prima della palla a due, a pari punti con i giallorossi. Proprio come tre giorni fa, in una gara alla vigilia tutt'altro che semplice, i giallorossi hanno vinto in modo chiaro, scavando fra loro e gli avversari ben 19 punti di distacco. Il 69-50 finale è il giusto premio per una squadra che, in un periodo di grandi difficoltà legate alle assenze e agli infortuni, ha dato il meglio di se', superando le avversità e compattandosi ulteriormente come gruppo. Tutti i giocatori chiamati a rapporto hanno dato in campo fino all'ultima stilla di energia. Thiam, con tre schiacciate da antologia, si è costruito il titolo di miglior realizzatore delle serata (17 punti), ma dietro di lui altri tre giocatori in doppia cifra, a dimostrazione della grande prova di squadra: Dron con 14 punti, e due triple molto importanti nell'ultimo periodo,  Panzini e Di Carmine a braccetto a quota 10, senza dimenticare Cacace e Tognacci che, ancora non al 100%, hanno contribuito rispettivamente con 9 e 8 punti. In casa Virtus Civitanova Casagrande (15 punti) è stato il migliore dei suoi, con gli altri che sono andati però a corrente alternata.

Primo tempo in sostanziale equilibrio quello visto sul parquet di Atri. Anche a causa degli impegni ravvicinati, le due formazioni esprimevano una pallacanestro magari non spettacolare ma sicuramente molto intensa, dove le difese si facevano preferire agli attacchi. 

Il Giulia Basket, pur sbagliando qualche tiro di troppo, nel corso dei primi 10' conteneva le sfuriate offensive degli ospiti, che avevano in Casagrande il loro migliore realizzatore (10 pt nei primi 20'). Grazie al buon apporto offensivo di Cacace (5 punti) e Thiam (8 punti) i giallorossi chiudevano il primo quarto sul 15-18. Nel secondo però le cose, offensivamente parlando, iniziavano a girare meglio. Dron segnava dalla lunga distanza, Tognacci ne metteva 5 in fila, il capitano Di Carmine regalava magie in attacco e Giulianova arrivava anche fino al +6 (32-26 al 9'), prima di subire sulla sirena di metà gara il canestro che mandava le due squadre al riposo sul 32-28.

Al ritorno in campo dopo la pausa lunga Giulianova cambiava decisamente marcia. Il "solito" Thiam ne metteva 7, la difesa minuto dopo minuto saliva di intensità e Civitanova vedeva aumentare lo svantaggio, fino a toccare il -10 al 24' (40-30). Andreani e Rocchi provavano a riaprire la gara (40-36 al 27') ma il Giulia Basket, passato il momento di sbandamento, riusciva a chiudere il quarto su un promettente 46-39.

Gli ultimi 10' erano un assolo giuliese. I giallorossi, se in difesa concedevano poco o niente agli ospiti (52-42  al 34'), in attacco si scatenavano letteralmente segnando ben 5 triple e regalando anche qualcosa allo spettacolo, come un alley-oop da stropicciarsi gli occhi sull'asse Panzini-Thiam. Civitanova era sulle gambe e Giulianova ne approfittava, aumentando il vantaggio minuto dopo minuto fino 69-50 che chiudeva la contesa.

Adesso però per i giallorossi non ci sarà tempo per festeggiare la bella vittoria, perchè domani si tornerà subito in palestra perchè se da un lato c'è da preparare la gara di domenica prossima contro Montegranaro, dall'altro c'è da inserire l'acquisto dell'ultim'ora: la guardia/ala Niccolò Lurini. Classe 2000, 93 kg per quasi due metri, Lurini è stato prelevato dalla Virtus Pozzuoli (serie B) dove ha iniziato la stagione. Cresciuto nelle giovanili del Galli Basket di San Giovanni Valdarno, la sua città natale, è stato poi per due anni a Cantù prima di approdare in serie A2 nel 2017-’18 con la Mens Sana Siena per poi giocare con le casacche di San Vendemiano e Pozzuoli


Giulia Basket Giulianova - Rossella Virtus Civitanova Marche 69-50 (15-18, 17-10, 14-11, 23-11)


Giulia Basket Giulianova: Iba koite Thiam 17 (8/13, 0/1), Gabriel Dron 14 (2/5, 3/5), Lorenzo Panzini 10 (2/4, 2/7), Gianluca Di carmine 10 (3/4, 1/2), Alberto Cacace 9 (2/5, 1/3), Federico Tognacci 8 (1/2, 2/4), Matteo Tersillo 1 (0/3, 0/2), Fabio Scarpone 0 (0/0, 0/0), Davide Galliè 0 (0/0, 0/0), Federico Malatesta 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 6 / 10 - Rimbalzi: 30 5 + 25 (Alberto Cacace 8) - Assist: 14 (Lorenzo Panzini, Gianluca Di carmine 4)


Rossella Virtus Civitanova Marche: Riccardo Casagrande 15 (6/8, 0/2), Tommaso Milani 9 (3/10, 1/3), Simone Rocchi 9 (0/3, 3/6), Lorenzo Andreani 6 (0/1, 2/8), Marco Lusvarghi 6 (3/4, 0/0), Marco Vallasciani 2 (1/2, 0/2), Francesco Amoroso 2 (1/4, 0/3), Matteo Felicioni 1 (0/0, 0/0), Tommaso Cognigni 0 (0/0, 0/1), Giorgio Montanari 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 4 / 6 - Rimbalzi: 34 7 + 27 (Marco Lusvarghi, Marco Vallasciani 8) - Assist: 14 (Tommaso Milani, Lorenzo Andreani 5)