LIVE A2 - Udine rimane in striscia positiva, la JB Monferrato non riesce ad oppor resistenza

21.02.2021 19:53 di Andrea Deandreis Twitter:    Vedi letture
LIVE A2 - Udine rimane in striscia positiva, la JB Monferrato non riesce ad oppor resistenza
© foto di JB Monferrato

La terza vittoria consecutiva dell'APU Udine è sul campo della JB Monferrato per 85-74 acuendo la crisi dei piemontesi arrivati alla quarta sconfitta di fila. Per i friulani un grande show balistico messo in atto da parte di Mussini, 24 punti e 5/5 da oltre l'arco, Giuri, 20 punti con 4 triple a bersaglio tutte molto importanti per l'economia della gara, e Johnson, 17 punti finali grazie a 4 triple in apertura di gara. Da segnalare anche la prova sotto le plance di Foulland che chiude con 10 punti, 8 rimbalzi e 3 stoppate. Per i padroni di casa ottima prova per Fabio Valentini, 18 punti alla fine per il giovane playmaker, che però non è bastata, complice anche l'assenza di Redivo, a contenere le armi da fuoco dei bianconeri. Prossima gara per la JB Monferrato in trasferta sul campo di Mantova nel recupero infrasettimanale, mentre Udine riceverà Verona al PalaCadorna.

Cronaca:

Quintetti:

Monferrato: F. Valentini, Tomasini, Thompson, Donzelli, Camara

Udine: Mussini, Johnson, DeAngeli, Italiano, Foulland

Primo Quarto:

Thompson e Foulland si scambiano i primi canestri delle proprie squadre, F.Valentini dopo un ribaltamento infila la tripla del +3, Johnson allo scadere dei 24'' replica con la stessa moneta. Donzelli imita il suo compagno andando a segno anche lui dalla lunga distanza, Mussini subisce il secondo fallo proprio dell'ex Biella e dalla lunetta accorcia sull'8-7. Foulland realizza ancora dal post basso per il primo vantaggio ospite, Camara si rifà dall'altra parte anche lui in avvicinamento, Mussini in penetrazione di sinistro e Johnson da 3 riportano avanti Udine sul 10-14, Valentini dimezza lo svantaggio con un canestro dal centro dell'area. Dalle panchine si alzano Giuri e Martinoni, Camara in semigancio e la bomba di Tomasini aprono un break di 7-0 per la Novipiù, 17.14 dopo 6' di gara. Terza tripla di serata per Johnson che pareggia a quota 17, Camara batte il closeout di Foulland andando a depositare due punti in lay-up, Giuri dalla lunetta fa solo 1/2 per il 19-18. Tomasini va a segno in palleggio arresto e tiro, Johnson piazza un'altra tripla (già 12 punti per l'americano), un solo libero di Tomasini a bersaglio, Pellegrino da vicino a canestro non sbaglia per il 22-23 a 2' dal termine della prima frazione. Antonutti grazie al bonus già speso dagli avversari colpisce dalla linea della carità, Giuri subisce un fallo su un tiro da 3 punti, bottino pieno anche per lui e +6 per i friulani. Anche Tomasini subisce fallo sul tiro ma realizza solo una delle due conclusioni a sua disposizione, l'ultimo tiro del quarto è di F.Valentini ma arriva corto dopo aver battuto il suo diretto avversario, 23-28 al 10'.

Secondo Quarto:

La seconda frazione di gioco si apre con un 0/2 ai liberi di Thompson, Mussini regala il massimo vantaggio ai suoi con una tripla, l'americano della JB subisce nuovamente fallo ma questa volta fa bottino pieno, 25-31. Thompson uscendo a ricciolo da un blocco accorcia, Johnson in step-back replica immediatamente. F. Valentini dall'angolo mette la bomba del -3, primo time-out della gara chiesto da coach Andrea Valentini al 14' di gioco. In uscita dal minuto di sospensione Giuri sigla una bomba dopo un rimbalzo offensivo di Foulland, Donzelli realizza in tap-in seguendo il proprio errore, Giuri realizza ancora da oltre l'arco dei 3 punti per il +7 di Udine, 32-39. Foulland in semigancio va a segno per due possessi consecutivi sfruttando l'assenza di Camara in campo per la prima doppia cifra di vantaggio della gara, DeAngeli commette fallo a rimbalzo su Thompson e in virtù del bonus speso dai bianconeri va in lunetta per riportare la Novipiù sul -10. La JB Monferrato si mette a zona 2-3 e produce subito un recupero concretizzato da Donzelli dall'altra parte, coach Boniciolli vuole parlarci sù e quindi chiama time-out. Giuri dalla media realizza, il capitano rossoblù Martinoni replica con una tripla, 38-45. Johnson e Thompson non vanno a segno con le ultime due conclusioni del primo tempo e quindi si va negli spogliatoi sul punteggio di 38-45.

Terzo Quarto:

Mobio con un 1/2 ai liberi apre il secondo tempo, Antonutti su assist di Johnson per il +10 friulano dopo appena 1' di gioco. Camara schiaccia facile facile da sotto, la difesa della JB forza una palla persa agli ospiti, coach Boniciolli chiede subito time-out. F. Valentini ruba un pallone a metà campo e in contropiede realizza il -6, Mussini in penetrazione subisce fallo e fa bottino pieno dalla lunetta, 42-49 al 23'. Tomasini e Valentini siglano due bombe consecutive, Foulland prova a scuotere i suoi con una schiacciata dopo un taglio. Con due transizioni consecutive derivanti da rimbalzi lunghi catturati dai bianconeri Mussini replica con due triple al tentativo di rimonta da parte dei piemontesi, 47-58 al 25' e time-out chiesto dalla panchina della Novipiù. Giuri in palleggio arresto e tiro allunga a +13, Thompson in fadeaway chiude il parziale ospite, Mussini dalla lunetta va solo 1/2, 49-61 al 28'. Dopo un errore al tiro con contatto Johnson protesta e prende tecnico, F.Valentini converte il libero. Nel possesso seguente è sempre il play di casa a realizzare, la JB si mette a zona 2-3 ma Antonutti la punisce da sotto per il nuovo +11 Udine. Altro canestro di Valentini in penetrazione, lo segue a ruota Thompson subendo però fallo, 2/2 dalla lunetta e -7 per la Novipiù. La penetrazione di Tomasini non va a buon fine in chiusura di frazione e il capitano bianconero Antonutti allo scadere del quarto punisce con una tripla, 56-66 al 30'.

Quarto Quarto:

DeAngeli commette fallo in attacco ma si rifà in difesa stoppando da dietro Camara, sempre il giovane ex Biella nell'azione successiva subisce fallo in penetrazione facendo 0/2 ai liberi, stessa sorte per Camara dall'altra parte. Giuri segna un'altra tripla, Thompson e L.Valentini replicano con due canestri consecutivi, 60-69 al 33'. Dopo qualche errore da ambo le parti Giuri realizza un canestro da 3 punti allo scadere dei 24'', Camara replica segnando e subendo il fallo ma sbaglia il libero aggiuntivo, Johnson non perdona e piazza la quinta tripla della sua serata, 62-75 al 35'. Tomasini con un viaggio dalla lunetta accorcia, ma Udine continua il suo show balistico dall'arco e successivamente con Antonutti e Mussini prova a scappare definitivamente, +18 con meno di 3' sul cronometro, time-out per coach Valentini quando però i buoi sembrano essere già scappati dalla stalla. Una tripla di Thompson prova a dar inizio a una insperata rimonta ma il caldissimo Mussini replica con la stessa moneta. Tomasini, Giombini e Cappelletti rendono meno amaro il finale ribaltando pure la differenza canestri ma a vincere è Udine per 74-85.

Parziali: 22-28, 38-45, 56-66, 74-85

Tabellini:

Monferrato: Thompson 16, F.Valentini 18, L.Valentini 2, Tomasini 13, Martinoni 3, Donzelli 7, Lomele, Camara 10, Redivo ne, Giombini 2, Cappelletti 3

Udine: Johnson 17, Mussini 24, DeAngeli, Spangaro, Schina, Antonutti 11, Mobio 1, Agbara, Foulland 10, Giuri 20, Pellegrino 2, Italiano