A2 Rosso - Giorgio Tesi Group Pistoia in emergenza sconfitta da Rieti

NPC Rieti 71 - Giorgio Tesi Group Pistoia 67
22.11.2020 19:59 di Alessandro Palandri   Vedi letture
A2 Rosso - Giorgio Tesi Group Pistoia in emergenza sconfitta da Rieti

Si apre il campionato di Serie A2 per la nuova e ambiziosa Giorgio Tesi Group Pistoia. Trasferta ostica sul campo della NPC Rieti, con Saccaggi e Marks non disponibili per questa gara. La squadra di casa ha un roster completo molto ben amalgamato, che ricordiamo ha già battuto Pistoia in Super Coppa non molto tempo fa. Coach Carrea dovrà dunque trovare la giusta combinazione tra le poche carte che ha a disposizione, cercando di non far finire le energie in anticipo ai suoi titolari. 

1

Problemi in panchina per Voach Carrea che deve fare i conti con le assenza di Saccaggi e Marks, pedine fondamentali per la Giorgio Tesi Group Pistoia. Quintetto d’ emergenza dunque Della Rosa cabina di regia, spalleggiato da Riisma e Wheatle , mentre sotto canestro i due lunghi Poletti e Sims. È la squadra di casa a trovarsi in vantaggio però dopo quasi due minuti sul 4-3. La risposta della Giorgio Tesi Group Pistoia non si fa attendere molto, con Poletti che segna in contropiede il 4-7. Cattiva notizia per Pistoia, appena dopo quattro minuti di gioco, con Della Rosa già a quota due falli: costretto dunque al cambio con Querci, ricordiamo l’ assenza nella gara del Playmaker Saccaggi. La NPC Rieti non ci sta e ringraziando Pistoia per tre palle perse consecutive, mette a segno un ottimo parziale di 8-0 costringendo Coach Carrea al timeout sul 12-7 dopo appena metà quarto giocato. Bel rientro dal Timeout per la Giorgio Tesi Group Pistoia con Riisma subito a canestro con un buon movimento riportando i Biancorossi sul 12-9. Si iscrive a referto anche Taylor con una bella tripla. Sims dall’ arco dei tre ohhhh non è da meno dopo pochi istanti. È proprio il lungo di Pistoia a prendersi la squadra sulle spalle e portare tutti sul vantaggio 15-17 con ancora due minuti sul cronometro. Molto attenta Pistoia a rimbalzo con i Toscani in vantaggio per 13-5 sul conteggio totale. È Carl Wheatle a segnare sulla sirena con un bel tiro in sospensione, scrivendo 15-21 sul tabellone del Pala Sojourner di Rieti. 

2

Appena quaranta secondi e terzo fallo per Della Rosa che si complica ancora di più la vita in questa partita. Rientro in campo con percentuali bassi al tiro da entrambe le parti, con 0/5 complessivo dopo due minuti. Ottimo feeling tra Della Rosa e Zucca che cercano spiragli nella difesa di Rieti, più stretta rispetto alla prima frazione. È Taylor a segnare con un bel passo e tiro da sotto e sbloccare le dei squadre, ma ancora Zucca protagonista nell’ attacco Biancorosso: i tiri liberi di Riisma (4/4) portano Pistoia al massimo vantaggio sul 17-27. Le percentuali al tiro da tre punti oggi non sono certo buone per nessuna delle due formazioni: 4/20 complessivo. Risponde Rieti con il solito De Laurentis e Taylor riportandosi sul 26-31 colpendo Pistoia al centro dell’ area quando mancano tre giri di lancetta alla pausa lunga. Sims dalla lunetta segna il suo quindicesimo punto di questo positivissimo primo tempo della Giorgio Tesi Group Pistoia. Gli ultimi attacchi dei Biancorossi sono più fermi rispetto ai precedenti, non portando punti a referto. La stoppata di Wheatle su Sanguinetti conclude il primo remoto con il punteggio di 35-38. Rieti ha ridotto lo svantaggio, grazie ai canestro di Taylor (11pt e 3rmb) e il leggero calo offensivo della Giorgio Tesi Group Pistoia che non ha risposto colpo su colpo come accaduto nella prima frazione. Per Pistoia ottima prestazione di Sims e Wheatle che oggi sono chiamati agli straordinari da Coach Carrea e da tutti i tifosi Biancorossi collegati per assistere a questa prima giornata di campionato. 

3

Quintetto iniziale confermato per la Giorgio Tesi Group Pistoia. Solito inizio quarto lento e a basse percentuali per tutte e due le squadre,che devono riprendere confidenza con il canestro: altri due minuti senza punti a referto. È il capitano di Pistoia Della Rosa a segnare una bella tripla in step back su De Laurentis per il 35-41. Ancora il numero due Della Rosa dall’ arco su assist di Sims e timeout Rieti sul 38-46 dopo quattro minuti di gioco. Difesa a zona per Pistoia che lascia alla NPC solo conclusioni da lontano, ma che sfrutta a meraviglia siglando un parziale di cinque a zero per il 43-46, non lasciando alternativa a Coach Carrea per il contro timeout. Una tripla per parte aumenta il ritmo della gara, infuocando gli attacchi delle due squadre. A rimbalzo Pistoia è sempre più attiva e la sola presenza di Poletti nel pitturato ha prodotto fino ad ora solo otto rimbalzi. Alla Giorgio Tesi Group Pistoia mancano in questo terzo quarto i canestri di Zucca, un po’ uscito dagli attacchi dei Biancorossi. Tommasini segna un bellissimo canestro in step back siglando il 50-50 dopo che Pistoia è stata in vantaggio per tutto il tempo. È proprio Zucca a schiacciare in contropiede su assist di Riisma (50-53). La Giorgio Tesi Group Pistoia riesce a mantenere il vantaggio a fine terza frazione, anche se la NPC Rieti ha dato il massimo per impensierire Coach Carrea e tutta Pistoia. Si conclude il terzo quarto sul punteggio di 50-54.

4

Apre l’ ultima frazione di gioco Taylor con un bel appoggio a canestro lungo linea più tiro libero accorciando lo svantaggio di Rieti (53-54). In contropiede Pepper segna con fallo di Wheatle , dopo una palla persa di Della Rosa. La squadra di casa per la prima volta sopra nel punteggio (56-54). Palla persa di Wheatle e schiacciata di Pepper ancora. Per fortuna della Giorgio Tesi Group Pistoia Riisma in contropiede con sbaglia, facendo respirare i suoi in completa spia della benzina accesa. Per Pistoia la panchina corta e le rotazioni ridotte stanno influendo nettamente sul risultato della partita. A metà ultimo quarto di gioco le due squadre si trovano sul punteggio di 61-60 dopo il canestro di Wheatle con appoggio al vetro in sospensione. Pistoia ritorna sopra e con la tripla di Poletti (61-65) obbliga al timeout Coach Rossi. Stefanelli in penetrazione segna un bel canestro degno di replay tra le mani delle difesa Biancorossa e allora altro timeout Coach Carrea. Sims si fa perdonare un paio di errori precedenti con un bel tiro in sospensione dalla media. Punteggio 67-67 ad un minuti dalla fine della gara. Stefanelli ancora protagonista per Rieti con 2/2 ai liberi per il 69-67. Per la Giorgio Tesi Group Pistoia trenta secondi a disposizione. Della Rosa prova ad entrare ma la difesa di casa si chiude e la palla persa costringe Pistoia a difendere con il coltello tra i denti e sperare di recuperare la palla. Pasticcio sul palleggio di Rieti e palla recuperata di Pistoia, che subisce subito fallo. La rimessa di Pistoia per il pareggio con dieci secondi non va a buon fine però, perché Sims riceve e tira, ma sbagliando il canestro. Forse con tutti quei secondi e due punti di scarto magari andare spalle a canestro e cercare un tiro in avvicinamento sarebbe stato sicuramente più prolifero. Rieti prende il rimbalzo e chiude la partita sul 71-67. 

La Giorgio Tesi Group Pistoia ha tenuto bene il campo contro una formazione ben organizzata come Rieti. Le assenze hanno influito pesantemente, nonostante i giocatori chiamati in causa abbiamo dato il massimo nel migliore dei modi tenendo testa. Coach Carrea ha avuto sicuramente conferme positive dal suo team e durante la settimana avrà sicuramente la possibilità di sistemare ciò che il suo taccuino riporterà a casa dopo questa bella sfida di stasera. 

PARZIALI: 15-21, 20-17, 15-16, 21-13.

MVP: S. Taylor con 14 punti. 

NPC Rieti: Fumagalli 5, Sanguinetti 5, De Laurentis 6, Taylor 14, Pepper 18, Tommasini 9, Nonkovic, Sperduto, Stefanelli 14, Fruscoloni, Ponziani 0, Frizzarin.

Giorgio Tesi Group Pistoia: Wheatle 9, Poletti 12 (9rmb), Sims 23, Riisma 6, Della Rosa 11, Querci 1, Zucca 5, Farinon, Del Chiaro, Bonistalli.