A2 Ovest - Agrigento ferma la Gevi Napoli: azzurri ko 83-68 in trasferta

23.02.2020 21:14 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Ovest - Agrigento ferma la Gevi Napoli: azzurri ko 83-68 in trasferta

La Gevi Napoli si ferma ad Agrigento, rimediando una sconfitta che interrompe la striscia positiva di quattro successi consecutivi. 83-68 il punteggio finale in favore dei padroni di casa che legittimano la vittoria nel terzo quarto rifilando un break di 31-7 a Napoli.

Queste le dichiarazioni di coach Sacripanti: “Sapevamo che Agrigento è un’onda di energia quando tira nei primi otto secondi dell’azione. La gestione del ritmo era fondamentale e l’abbiamo fatto per trenta minuti. Nei primi tre minuti di gara non abbiamo avuto l’approccio giusto e negli ultimi sette minuti del terzo quarto Agrigento ci ha letteralmente sovrastato. In casa la Fortitudo ha una forza fuori dal comune in termini di intensità, aggressività e gioco senza palla. La squadra ci ha provato, ma non siamo stati costanti nei 40’ di gioco. Non posso dare la colpa ai ragazzi, è stato difficile gestire le rotazioni anche per me considerate le condizioni di Mastellari, colpito da un attacco influenzale, e di Roderick che durante la gara non si è sentito molto bene”.

MRinnovabili Agrigento-Gevi Napoli 83-68 (23-19; 37-39; 68-46)

MRinnovabili Agrigento: Moricca 1, Rotondo, Cuffaro, De Nicolao 15, Veronesi, Chiarastella, Ambrosin 11, Indelicato, James 12, Moretti 5, Pepe 17, Easley 22. Coach Cagnardi.

Gevi Napoli: Erkmaa, Guarino, Mastellari 5, Iannuzzi 18, Roderick 7, Klacar ne, Chessa 4, Sandri 19, Janelidze 3, Monaldi 7, Sherrod 5. Coach Sacripanti