LIVE LBA - +35: la Fortitudo Kigili Bologna schianta l' Allianz Trieste

LIVE LBA - +35: la Fortitudo Kigili Bologna schianta l' Allianz Trieste

L'undicesima giornata del campionato di serie A di pallacanestro si chiude al PalaDozza di Bologna dove nel posticipo di lunedì si affrontano Fortitudo Kigili e Allianz Trieste. Palla a due  ore 20.00, diretta: Discovery +. Arbitri: Alessandro Martolini, Alessandro Nicolini, Giacomo Dori. Assenti fra gli ospiti giuliani il solo Luca Campogrande. Nutrita e variegata la pattuglia della Effe che salta l'incontro: Ashley è ancora negli Stati Uniti, Groselle è in quarantena, Fantinelli, Mancinelli e Totè alle prese con infortuni vari.

1° quarto - Groselle è in campo, e segna due liberi, primi punti del match. Cinque punti di Aradori lanciano la Fortitudo 7-4, ma arriva la reazione di Trieste 0-6 con DeAngeli e Grazulis 7-10. Charalampopoulos con una tripla giunge al pareggio a quota 14. Groselle e Fernandez a segno, e gara in equilibrio. Il gioco da tre punti di Banks è 22-21 con 1'43", cinque punti di Aradori e la tripla di Benzing in chiusura spaccano la gara 30-11.

2° quarto - Benzng riperte con la tripla, la mette anche Procida e il break della Effe sale a 14-0 (36-21). Timeout Ciani, due liberi di Fernandez e un facile appoggio di Delia sono uno strappo 0-4 che Martino non digerisce, arriva un'altra sospensione con 7'16". Cinque punti di Borra e il contropiede di Procida con schiacciata infiammano il pubblico di casa, ancora 43-25 al 14'. Delia ferma lo scatto dell'Aquila con due liberi; Procida e Borra schiacciano due contropiedi al 15' +19. Funziona solo Fernandez nell'Allianz, mentre l'energia la mettono tutti i fortitudini presenti. Tre liberi di Aradori per il +22 con 3'09". Konate schiaccia con 2'20" poi non segna più nessuno 55-32 al 20'.

3° quarto - Delia apre le marcature del secondo tempo, ma Trieste non ha idee e energie di fronte a questa Kigili che ha dalla sua anche numeri importanti nelle statistiche. 61-42 al 25' ed ogni minuto è sempre festa per i bolognesi. Grazulis al 30' vale il 67-49, e il sipario potrebbe già calare qui.

4° quarto - Poco da raccontare nell'ultimo quarto visto che la Fortitudo non rallenta mai nel controllo del match a dispetto di qualche rischiesta di Martino di rallentare le operazioni. Messe di record individuali e di squadra che si alimentano, con l'Allianz che cerca solo di non peggiorare lo scarto. Invece la tripla di Gudmundsson al 35' vale il +30 (87-57). Timeout Ciani ancora, ma Charalampopoulos e Procida arrivano a +34. Procida è davvero ispirato e allunga ancora 96-61 con 1'19".

Fortitudo Kigili Bologna - Allianz Trieste 96-61. Boxscore: 24 Groselle, 19 Procida, 17 Aradori, 13 Borra per la Fortitudo; 16 Delia, 14 Banks, 10 Fernandez per Trieste.