BCL - Per la Dinamo Sassari un buon allenamento con il Brose Bamberg

08.04.2021 20:08 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
BCL - Per la Dinamo Sassari un buon allenamento con il  Brose Bamberg

Ultima gara stagionale per la Dinamo Sassari, che riceve in casa il Brose Bamberg per l'ultima giornata del secondo turno di FIBA Champions League. Le due formazioni sono già eliminate dal torneo, palla a due ore 18:30.

1Q - Spissu e la tripla di Hundt aprono le marcature del match. Bendzius ce ne mette due, di triple e il Bamberg è già a inseguire 8-3. Buona difesa dei locali e 14-5 con Bilan e Bendzius con 3'45". Plescher e Seric riducono le distanze, ma l' 8-0 con triple di Burnell e Treier respingono i tedeschi con 1'33". Dopo la bomba di Plescher ancora Sassari in spolvero per il 25-14 al 10'.

2Q - Brose abbastanza spaesato, Michele Vitali non entra in campo. Ogbe mette due liberi, Kruslin fa 3/3. Con un pò di difficoltà Sassari riprende la gestione delle operazioni con la schiacciata di Happ, che poi risponde al layup di Baggette 30-18 con 7'30". Il Banco fa quello che vuole, arriva a 35-18 prima della tripla di Hundt. Kruslin allunga al 15' ma Lockhart e Ogbe ci mettono quattro liberi 37-25 con 4'13". Bendzius conclude una lunga azione, poi Chessa e Spissu da tre vanificano i punti sudati dei tedeschi 44-28 con 53 secondi all'intervallo. Chessa esagera con il lungo handball, dopo che ruoff ha chiuso sul 44-30 al 20'.

3Q - Triple di Plescher e Bendzius per cominciare bene il secondo tempo. Break 0-6 del Bamberg che tiene in campo rincalzi, con Pozzecco che chiama timeout con 6'58" 47-39. al rientro Spissu da tre, Gentile recupera palla e Burnell fa 2+1, per il controbreak 6-0. Seric, Bacoul da tre e Baggette strappano per il Brose un altro 0-7, chiuso da Happ 57-46 con 3'37". Si continua con questa alternanza e con Sassari che controlla e al 30' è 65-53.

4Q - Katic da due con 9'21" ma Ogbe accorcia da tre punti. Con 7'30" il Brose si porta sul 69-61 ma Happ e Burnell trovano il 4-0 per il timeout tedesco con 6'59". Kruslin ci mette una tripla al rientro, poi Bamberg accorcia con Bacoul ma l'uno-due Katic-Happ scrive 78-63 con 5'49". Seric a segno una volta, sbaglia la seconda e il buon agonismo tedesco viene puntio dalla bomba di Kruslin del +15 con 3'40". Bendzius supera i 20 punti personali, coach Johan Roijakkers chiama minuto per non prendere l'imbarcata immeritata. Plescher infila la tripla con 2'25", Seric aggiunge un tap-in, e poi va in lunetta su fallo di Treier 1/2. Happ stoppa Baggette, poi conquista due liberi. Gara finita sostanzialmente. 

Il commento: il Bamberg viene per fa giocare panchinari e giovani, ed è quello che va bene a Sassari, che vuole dare minuti un pò a tutti senza troppa frenesia per recuperare condizione generale. Preso l'abbrivio giusto e controllata gara per tutti i 40', buona vittoria per non chiudere il girone a 0 punti.

Banco di Sardegna Sassari - Brose Bamberg . Boxscore: 83-72. Boxscore: 22 Bendzius, 16 Kruslin, 14 Happ, 8p+12r Burnell, 7 Treier, 5 Spissu e Chessa, 4 Katic, 2 Bilan per Sassari; 16 Seric, 11 Plescher, Hundt e Ogbe, 7 Bacoul, 6 Baggette, 4 Thompson e Ruoff, 2 Lockhart per il Bamberg.