NCAA - Bakersfield non regge l'urto di Moretti e Texas Tech

30.12.2019 09:05 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NCAA - Bakersfield non regge l'urto di Moretti e Texas Tech

Ultimo match di un anno da ricordare per Texas Tech e Davide Moretti che si chiude con una vittoria su Bakersfield per 73-58. I ragazzi di coach Beard inanellano la quarta vittoria consecutiva, frutto di una prestazione continua in una gara controllata per tutti i 40 minuti. Sicuramente un bel segnale in vista dell’inizio delle partite di conference fissato per sabato 4 gennaio alle ore 18 italiane contro Oklahoma State.

Parte subito forte Texas Tech che dopo 5’di gioco si ritrova sul +6, ma Bakersfield tiene testa ai Red Raiders, riuscendo ad impattare il match sul 10-10. Texas Tech non si fa di certo intimorire e grazie ad una buona prestazione offensiva rimette la testa avanti, con gli avversari che però riescono sempre a rimanere incollati e ad impattare.

È una bella sfida su entrambi i lati del campo tra le due squadre che si affrontare a viso aperto e si rispondono canestro dopo canestro, con i Red Raiders che solo sul finale di primo tempo riescono a cucire e a mantenere un piccolo vantaggio. Dopo 20’ di gioco, Texas Tech va al riposo in vantaggio per 29-33.

Inizia molto bene il secondo tempo dei Red Raiders che con due triple consecutive volano a +11, Bakersfield però risponde e torna sotto a -3, con Texas Tech che con una bella prova di carattere però ricaccia indietro gli avversari a suon di triple e si porta sul +14 a 9’ dalla fine, 57-43. Nella seconda parte del tempo i Red Raiders si preoccupano solo di amministrare il match e il vantaggio, mantenendo sempre gli avversari a distanza, dopo i primi 10’ di secondo periodo veramente ottimi, soprattutto in attacco.

L’ultimo non-conference match della stagione si chiude con una bella e convincente vittoria di Texas Tech su Bakersfield con il punteggio di 73-58. Per Davide Moretti una gara di “amministrazione”, soprattutto in vista delle prossime partite di conference, con 6 punti, 3 rimbalzi, 2 palle rubate e 1 assist in 31 minuti di gioco.