NBA - I Sixers travolgono i poveri Cavaliers: +47

08.12.2019 07:57 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I Sixers travolgono i poveri Cavaliers: +47

Le distanze fra le migliori squadre e le peggiori sono abissali nella attuale NBA. I Sixers ricevono Cleveland, che mostra la sua faccia peggiore fin dalla palla a due, chiudendo il primo quarto con un perentorio 36-18. E Brett Brown si è pure risparmiato Joel Embiid, a riposo già prima dell'inizio... Il resto della gara è una autentica amichevole, con il divario che si allarga progressivamente fino a 53 punti.

Philadelphia - Cleveland 141-94. Boxscore: 34 Simmons, 21 Burke e Scott, 15 Harris, 10p+11r O'Quinn per i Sixers (16-7); 17 Garland, 12 Thompson, 10 Sexton e Clarkson per i Cavaliers (5-17). Career-high di punti per Ben Simmons.