NBA - Brooklyn: Steve Nash vorrebbe rubare Phil Handy ai Lakers

11.09.2020 11:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Brooklyn: Steve Nash vorrebbe rubare Phil Handy ai Lakers

Dopo essere stato assunto dai Nets la scorsa settimana, Steve Nash si deve occupare di comporre il "suo" staff. La franchigia aveva annunciato che Jacques Vaughn, coach ad interim nella bolla di Orlando, sarebbe stato il suo primo assistente. Quest'ultimo però ha già appuntamento con gli Indiana Pacers per discutere la carica di "capo allenatore" e potrebbe benissimo partire da Brooklyn.

Per trovare un gruppo di assistenti a sostenerlo, Nash intensificherà gli incontri nelle prossime settimane. Secondo The Athletic, nel mirino ci sarebbe, in particolare, Phil Handy, assistente dei Lakers.

Un uomo particolare, e che si potrebbe assumere con una semplice telefonata perché può essere importante per il successo della squadr: Phil Handy è infatti molto vicino a Kyrie Irving daglia anni passati insieme a Cleveland. Irving, nel 2016 aveva affermato di considerarlo " suo padre nel basket quando è lontano dalla (sua) famiglia".

"Abbiamo trascorso quattro anni insieme a Cleveland", ha detto Phil Handy lo scorso marzo. “Quando sono arrivato era ancora un ragazzino che cercava di trovare il suo posto. Sono stato in grado di aiutarlo a diventare un professionista e il nostro rapporto ha superato i limiti del campo. Abbiamo passato molto tempo insieme fuori dai piani, eravamo vicini di casa."

Da allora Handy è passato per Toronto vincendo un secondo titolo in quattro anni prima di dirigersi a Los Angeles.