LIVE LBA - Al Taliercio non c'è storia: la Virtus Bologna schiaccia la Reyer Venezia

LIVE LBA - Al Taliercio non c'è storia: la Virtus Bologna schiaccia la Reyer Venezia

L'Umana Reyer Venezia ospita al Taliercio la Virtus Segafredo Bologna per la terza giornata di LegaBasket Serie A UnipolSai 2021/22. Palla a due dalle 17:30.

1° quarto - Jaiteh e Watt aprono il duello in area 2-3. Teodosic dà spettacolo per cinque di Weems 5-7 Brooks pareggia, Jaiteh fa 7-9 dopo 3'. Tripla di Charalampopoulos e Watt rovesciano l'andamento del match, Teodosic dall'arco per il 12-13 al 4' con il libero aggiuntivo. Alexander e Watt rimpolpano il tabellino al 5'. Watt e i primi due di Sampson arrivano a ruota. Tonut si mette in proprio con le sue penetrazioni e guadagna il 4/4 in lunetta 20-17 con 2'12". Belinelli ed Echodas vanno anche loro ma arrivano due bombe consecutive di Austin Daye e il timeout di Scariolo sul +7 orogranata e 44" sul cronometro. Il tiro in sospensione di JaKarr Sampson fissa il risultato sul 28-23 al 10'.

2° quarto - Vitali e Tessitori aprono le marcature, ma dopo 100 secondi De Raffaele prende timeout. Dpo 1' botta e risposta tra Weems e Watt 32-30 con 6'50". L'errore di Tonut lascia il 36-33 al 15'. Jaiteh e Watt ancora a segno in un duello intenso 38-35. Tre minuti senza canestri seguono a ruota, poi Sampson trova la sospensione vincente, e sul fallo subìto dopo che De Raffaele vuole parlarne ai suoi con 1'18", sigla il pareggio a quota 38. LA tripla di Tonut vale il 41-38 al 20'.

3° quarto - Hervey da tre pareggia dopo 40 secondi. La risposta di Brooks da tre arriva con 7'48", Weems accorcia -1. Watt conquista la lunetta e fa 1/2. Recupero di Pajola che poi appoggia il pareggio. Watt fa ancora 1/2 a gioco fermo, la Virtus passa avanti ancora con il post di Weems. Hervey non fallisce di sinistro il -3, De Nicolao non trova punti dalla lunetta, Sampson da sotto: 46-51, timeout Venezia. Teodosic serve Hervey: 2+1, 46-54. L'atletismo di Sampson per il +10 degli ospiti. Torna a segnare la Reyer con Daye, ma la Virtus colpisce da tre con Hervey: 48-59. Liberi per Echodas, 2/2. Replica Weems dall'altra parte. Ruzzier alza la parabola e segna il +13, poi Tessitori e Pajola dalla media: Virtus a +17. Termina 50-67 il terzo quarto.

4° quarto - Watt e Sanders prova ad accorciare le distanze. Pajola segna due tiri liberi, poi recupera palla e appoggia al ferro il +19. A segno anche Alibegovic, mentre Venezia trova la bomba dall'angolo di Bruno Cerella. Ancora Pajola a recuperare e concludere in campo aperto: 59-79 con 4:30 da giocare. Tecnico per Daye, segna Belinelli il tiro libero. Giro in lunetta anche per Smapson, 2/2 e Virtus avanti 57-82. Tap in di Brooks, Sampson realizza dalla media, replica la Reyer dall'altra parte. Transizione per Venezia e Watt realizza da sotto il -21. La gara termina con il recupero e l'appoggio di Sanders: la Virtus Segafredo Bologna vince 65-84 al Taliercio contro l'Umana Reyer Venezia.

UMANA REYER VENEZIA: Watt 21+8rbs, Brooks 9+6rbs, Daye 8, Tonut 7, Sanders 4, Phillip 4, Echodas 4, Cerella 3, Charalampopoulos 3, Vitali 2.

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Sampson 17 in 17', Weems 15, Hervey 11, Pajola 10+4pr, Jaiteh 6+6tbs, Alibegovic 6, Belinelli 5, Tessitori 4, Ruzzier 4, Teodosic 4+7asts, Alexander 2.