Lega A - Fortitudo Bologna, Aradori "È ora di tornare a vincere in trasferta"

21.11.2019 10:08 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Fortitudo Bologna, Aradori "È ora di tornare a vincere in trasferta"

La vittoria sull'Olimpia Milano rilancia una Fortitudo Bologna che sembrava in involuzione. Per Pietro Aradori non è stato un successo insperabile e insperato, conscio che dentro il PalaDozza la squadra riesce a esprimere quel qualcosa in più che adesso vorrebbe vedere anche in trasferta, a cominciare da quella contro la sua ex Cantù domenica prossima (palla a due ore 20:45, diretta Raisport ed Eurosport player). Eccolo nell'intervista a Damiano Montanari per il Corriere dello Sport.

Armani, successo insperato. Forse è insperato per quelli che la vivevano da fuori. Noi ci avevamo creduto fin dall'inizio della settimana precedente. Sapevamo e sappiamo che al PalaDozza abbiamo una spinta in più e che possiamo competere anche con avversarie che sulla carta sono più attrezzate di noi. Quella con Milano è stata una grande vittoria, in cui siamo stati sempre avanti, toccando anche un vantaggio di 21 punti. Poi loro sono rientrati con alcune triple "matte" di Nedovic, ma non hanno completato la rimonta.

Mal di trasferta. Piuttosto il nostro problema è non riuscire in trasferta ad avere lo stesso apporto da tutti i giocatori del roster, come invece accade in casa. Non è un problema legato all'aggressività o al blasone della squadra avversaria, piuttosto al fatto che, senza la spinta del pubblico, forse qualcuno si sente un po' meno sicuro e non riesce a dare tutto quello che ha. Quando vai sotto in trasferta, diventa difficile recuperare.