Lega A - Carrea post Milano-Pistoia: “Poco competitivi, ora testa a Cantù”

12.11.2019 00:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Carrea post Milano-Pistoia: “Poco competitivi, ora testa a Cantù”

Questa l’analisi di coach Michele Carrea dopo la sconfitta dell’OriOra Pistoia sul parquet del Forum di Assago contro Milano nel posticipo dell’ottava giornata di Serie A: “Non c’è stata una partita consistente dal punto di vista tecnico e di questo ci dispiace: non siamo riusciti a produrre quasi nulla di competitivo, un po’ per demeriti nostri un po’ per meriti di Milano. Molto negativa la difesa sui pick’n’roll, volevamo forzarli ad attaccare sulla mano sinistra ma la mossa non ha avuto esito.

Purtroppo il ritmo e il dinamismo della gara non ci hanno permesso di mettere in atto il nostro piano partita. Difficile giocarsela contro Milano, ancor più in trasferta e senza un giocatore per noi molto importante come Justin Johnson. Di positivo rimane la serietà con cui siamo rimasti in campo per tutti i 40 minuti, per il resto ha poco senso parlare di basket. Nella difficoltà di una partita dove Milano ci ha sovrastato per fisicità e aggressività, la squadra comunque ci ha provato. Ora testa alla partita con Cantù, dove dovremo provare in tutti i modi a conquistare i due punti”.