LBA - Stefano Pillastrini sul momento di Virtus e Fortìtudo Bologna

10.12.2019 10:05 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Pallacanestro Reggiana
Pallacanestro Reggiana

Stefano Pillastrini, che da allenatore è stato sulle panchine di Fortitudo Bologna e Virtus Bologna, ha parlato del momento delle due bolognesi in LBA:

«La Virtus prima o poi doveva perdere, e averlo fatto a Cremona, che è in un grande momento, non è stato disonorevole. La Fortìtudo ha battuto Trento in modo autoritario, confermandosi una squadra buonissima e cinica. Ma la loro stagione non cambierà per 
questi risultati», ha dichiarato al Corriere dello Sport-Stadio.

Sul derby: «No, comunque non sarà una partita chiusa. In una gara di questo livello, non il top europeo, tutti i giocatori della Virtus sono altamente competitivi. Anzi, un'eventuale assenza di Teodosic potrebbe spingere la squadra a disputare una gara di livello superiore. Di sicuro, per vincere la Fortitudo dovrà giocare la partita perfetta».