LBA - Meneghin su Milano: "La spia della riserva sembra ben oltre il rosso"

11.06.2021 10:02 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Meneghin su Milano: "La spia della riserva sembra ben oltre il rosso"

L'Olimpia Milano si giocherà stasera la possibilità di allungare la serie finale ed evitare il 'cappotto' contro la Virtus Bologna. Ne ha parlato anche Dino Meneghin al Corriere dello Sport: "La spia della riserva sembra ben oltre il rosso. La lunghissima stagione disputata dalla formazione di Messina, sono 90 le gare che l'hanno vi- sta in campo, ora sta passando a far pagare il conto. Non è solo un fatto numerico delle partite giocate, ma anche un problema di chilometri percorsi in giro per l'Italia e l'Europa che hanno stancato nella testa e nel fisico il gruppo".

Sulla Virtus Bologna: "Mentalmente sembra un gruppo solidissimo che ha in Teodosic un capo indiscusso. Il DNA del leader lo sta confermando ora. Non è un accentratore. Tira e la mette dentro al momento opportuno, ma è palese che spesso a un canestro preferisca l'assist. Io con uno come lui avrei segnato 40 punti a partita. Solo Teodosić? No, sa creare un protagonista in tante fasi della partita diverse. Mi piace parlare degli italiani: Pajola è un diavoletto tarantolato, Ricci l'uomo che sa compiere cose giuste al momento giusto e Abass sembra finalmente sbocciato. Bravi loro e bravo lo staff a dargli fiducia".