ACB - Le prime impressioni dalla Spagna di Achille Polonara

06.11.2019 08:53 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
ACB - Le prime impressioni dalla Spagna di Achille Polonara

Il campione anconetano Achille Polonara racconta i primi mesi della sua nuova avventura al Baskonia, con l'esordio in Liga Endesa e in EuroLeague al Corriere Adriatico.

Chiamata. E' stata una estate movimentata. La chiamata del Baskonia è arrivata quando avevo cominciato la preparazione con Sassari... che mi ha concesso la grande occasione. Non sono più un ragazzino, non ne passano tanti di treni così.

Vitoria. Ho trovato un ambiente molto caloroso, lo staff fa in modo di sentirti in famiglia. Vitoria è una città a misura d'uomo, molto bella; il mio padrone di casa è particolare, Mirza Teletovic. Solo una piccola gaffe fatta da me, postato su Instagram una foto mia e di mia moglie con la bandiera spagnola...

Shengelia. Sapevo che qui non avrei avuto lo stesso spazio che a Sassari. Sapevo di dovermi guadagnare tutto sul campo. Ma sto avendo il mio spazio, metto tutta l'energia che posso per dare il mio contributo.

Spagna e Italia. Seguo il campionato italiano con Eurosport player. Differenze con la Spagna? Qui tutte le sqaudre hanno roster da 10 giocatori e non esiste squadra materasso. Forse c'è un pò di attenzione in più sulla tattica.

Futuro. Ho un contratto di due anni, e la società può uscrne l'estate prossima. Se dovessi tornare in Italia mi piacerebbe Sassari, dove sono stato alla grande.