MERCATO A - Scoppia il caso Aradori in casa Virtus Bologna?

24.07.2019 09:04 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
MERCATO A - Scoppia il caso Aradori in casa Virtus Bologna?

Pietro Aradori e la Virtus Bologna sono sempre più lontani.

La presentazione milanese della Nazionale azzurra che parte per l'avventura dei Mondiali è anche occasione per dibattere di altri problemi del mondo cestistico. E quello di Pietro Aradori, che di fatto è separato in casa alla Virtus Bologna, arriva finalmente al punto di scoppiare. Argomento delicato, che fa discutere i tifosi e lancia improperi contro chi alza il coperchio del vaso di Pandora...

Alla fine dello scorso campionato, coach Djordjevic avrebbe comunicato alla società che Aradori, 149 presenze con la maglia azzurra, NON rientra nei suoi piani tecnici. Si sarebbe cercato di convincere il tecnico serbo a soprassedere: inutilmente. Di fatto il bubbone viene evidenziato solo ieri. Con l'aggiunta che nel frattempo è stato proposto dalla società un nuovo contratto che allungherebbe la permanenza tra le Vu nere, ma le trattative si sono evaporate.

Peso forma tenuto con molta difficoltà, poca attitudine alla difesa, scarsa incisività nel ruolo di capitano sarebbero le cose determinanti che non piacciono a Djordjevic. Si dice che si stia cercando una soluzione contrattuale che rimetterebbe sul mercato Aradori, ma quando i giochi per la parte italiana dei roster delle altre squadre sono già fatti. E intanto Baraldi sta cercando una guardia straniera.