Instant replay: quando potrà essere richiesto

Ecco come cambia il regolamento
17.07.2014 08:50 di Matteo Marrello Twitter:    vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport
Instant replay: quando potrà essere richiesto

L’adozione del protocollo Fiba in vigore dal 1° ottobre prevede l’uso dell’instant replay in questi casi:

 

Sull’ultima azione di ogni quarto o supplementare

-Validità o meno di un canestro segnato sulla sirena di fine periodo

SE si è verificata (e QUANTO TEMPO resta sul cronometro dopo):

-Uscita dal campo del tiratore

-Infrazione di 24”

-Infrazione di 8”

-Un fallo prima dello scadere

 

Negli ultimi due minuti di gara e del supplementare

-Infrazione di 24” o meno sul tiro

-Se il tiro è arrivato prima o dopo un fallo fischiato

-Chi ha toccato per ultimo la palla

 

In ogni momento della gara

-Decidere se un canestro è da 2 o da 3 punti

-Ripristinare il tempo esatto sul cronometro di gara o dei 24” dopo un malfunzionamento

-Identificare il giocatore che deve tirare i tiri liberi

-Identificare i coinvolti in una rissa