EuroCup e Champions League verso la fusione in un'unica competizione: i dettagli

04.03.2024 10:25 di Iacopo De Santis Twitter:    vedi letture
EuroCup e Champions League verso la fusione in un'unica competizione: i dettagli
© foto di FIBA

Dalla Spagna arriva la notizia di una fusione possibile tra EuroCup Basketball Champions League. Secondo "La Opinion de Malaga" e non solo, ci sarebbero stati dialoghi tra la FIBA e i suoi club - tra i quali l'AEK Atene, riferiscono dalla Grecia - per valutare l'unione delle due competizione. Le discussioni sarebbero già arrivate a una fase avanzata anche se per adesso le tempistiche sono ancora incerte. In BCL, intanto, le squadre sono state informate anche sulle novità relative alle Final Four di quest'anno. FIBA non ha ancora deciso se far ospitare l'evento a una delle quattro squadre che si qualificheranno alla fase finale oppure designare un'altra città come accade in EuroLeague. Qualunque cosa accada, la decisione non sarà nota fino al 22 marzo.

Secondo BasketNews, l'accordo dovrebbe essere finalizzato per la stagione 2025/26. Si tratterebbe di una competizione a 36 squadre. E ci sarebbe anche in programma di inserire un meccanismo di promozioni/retrocessioni. Ancora tanto da definire tra FIBA e ECA, come l'aspetto che riguarda i diritti televisivi. Di recente il presidente di FIBA Europe Jorge Garbajosa ha detto: "Ne abbiamo discusso nella riunione precedente e continueremo a discuterne. Non la chiamerei 'fusione'. Stiamo parlando di contratti TV, di sponsor e di contratti di sponsorizzazione. Quindi, siamo lì come FIBA Europe, ma la cosa importante è che dobbiamo capire che, a mio parere personale, quattro competizioni sono troppe. Se intendiamo la FIBA Europe Cup, se intendiamo l'EuroLeague come una competizione di massa, dobbiamo davvero trovare il modo di combinare gli organismi".