A2 Femminile - Una Nico Basket straripante domina San Giovanni Valdarno

24.01.2021 00:27 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Una Nico Basket straripante domina San Giovanni Valdarno

Continua la striscia positiva della Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che si aggiudica il derby casalingo contro San Giovanni Valdarno e porta a sei le vittorie consecutive. Le quotate avversarie non sono mai state realmente in partita, soprattutto per merito di Nerini e compagne che hanno difeso alla grande (limitando la temuta Miccio a soli 2 punti) e hanno tenuto sempre il ritmo della gara, chiudendo la sfida con percentuali davvero notevoli dal campo (56% da 2 punti e 41% da 3 punti).

Col risultato finale di 82-61, tra l’altro la Nico Basket ha ribaltato la differenza canestri (all’andata era stata sconfitta di tredici lunghezze),  che potrebbe essere utile per un posto migliore nei playoff in caso di arrivo alla pari in classifica.

Per le rosanero cinque giocatrici in doppia cifra (una Giglio Tos letale da 3 punti, Ramò, Frustaci, Zelnyte e Gianolla, top scorer con 21 punti) e il felice esordio di Veronica Perini, al ritorno dopo l’esperienza di Firenze, che ha segnato due canestri di ottima fattura.

Grande emozione anche per la tripla finale di Marta Tesi e l’esordio dell’altra giovanissima Martina Mengoli. Unica nota stonata il brutto infortunio della ex Serena Bona, fino a quel momento nettamente la migliore delle sue. La società, lo staff tecnico e le giocatrici le augurano di tornare prestissimo sul parquet.

Prossimo appuntamento per la squadra allenata da Luca Andreoli, ancora al Pala Pertini di Ponte Buggianese, mercoledì sera contro la Pallacanestro Firenze, che nella serata ha regolato abbastanza facilmente Bolzano.

GTG Nico Basket: Nerini, Gianolla 21, Ramò 14, Zelnyte 14, Frustaci 14, Giglio Tos 11, Perini 5, Tesi 3, Modini, Mariani, Mengoli – All. Andreoli

Bruschi Galli Basket San Giovanni Valdarno: Bona 10, De Pasquale 8, Miccio 2, Nativi 9, Gregori 7, Olajide 2, Missanelli 5, Trehub 6, Togliani 7, Sasso 5  - All. Franchini