A2 Femminile - MantovAgricoltura alla ricerca della vittoria a Vicenza

14.12.2019 09:17 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - MantovAgricoltura alla ricerca della vittoria a Vicenza

Archiviata la ottima prestazione di squadra della scorsa settimana, che ha visto le sangiorgine guadagnarsi i primi due punti casalinghi contro la più quotata Bolzano, per capitan Antonelli e compagne è già tempo di ritornare in campo.
La dodicesima giornata andrà in scena domenica 15 dicembre alle ore 18:00 presso il Palazzetto dello Sport di  Vicenza contro la VelcoFin Vicenza. Per le vicentine, reduci da una storia molto simile a quella delle mantovane, l’unica vittoria è arrivata nella prima giornata contro Marghera, da quel momento blackout totale per la VelcoFin.
Lo scontro sarà particolarmente importante in chiave classifica: le sangiorgine hanno l’occasione di mettere 4 punti tra loro e Vicenza, attualmente a 2 punti in classifica.
Per le giocatrici di coach Botticelli la voglia è quella di replicare l’impresa di settimana scorsa, dove si è riacquistata la fiducia e le biancorosse hanno giocato come realmente sanno fare. Dall’altro lato ci sarà una Vicenza col coltello tra i denti e alla ricerca del riscatto pronta a dare il tutto per tutto in questa sfida testa a testa.

Il capitano biancorosso, Simona Antonelli, commenta la partita della scorsa settimana suonando la carica per la partita di domenica:

“Abbiamo finalmente guadagnato questi due punti in casa che tutti noi tanto aspettavamo davanti al nostro pubblico che sempre ci ha sostenuto è supportato… se li meritavano anche loro.
È stata una partita intensa, da cardiopalma e non solo per il risultato finale e per l’ultimissimo tiro di a Bolzano ‘morto’ sul ferro, ma per tutto l’andamento della partita. Sicuramente il fatto di essere partite bene sin da subito ci ha permesso di non avere divari importanti rimanendo sempre lì: quando Bolzano ha provato ad allungare abbiamo reagito con tutte le nostre forze rimettendo in piedi la partita, passo dopo passo l’abbiamo portata a casa.
La classifica, per quanto ci stia condannando ad una posizione bassa, credo non rispecchi la realtà di quel che siamo, ma comunque questo dobbiamo dimostrarlo sul campo. Spero che questa vittoria sia l’inizio di una lunga serie, ma pur sempre consapevole che quella di domenica sarà una battaglia.
Abbiamo solo due punti più di Vicenza e i nostri campionati sono pressoché sovrapponibili: prima vittoria, poi scia di sconfitte. Noi siamo riuscite a sbloccarla, loro no, per cui avranno sicuramente voglia di riscatto con tutte le motivazioni per entrare in campo con grinta e coltello tra i denti.
Anche noi però scenderemo grintose e pronte a tutte nonostante reduci da una vittoria: sappiamo che andiamo ad incontrare una squadra che venderà cara la pelle.
              Siamo una squadra deve dimostrare sul campo quello che viene detto sulla carta e stiamo lavorando tanto, settimana dopo settimana, per migliorare i dettagli e smussare. Ovviamente ritornare in palestra dopo una sconfitta non è mai facile, a maggior ragione quando il carico di sconfitte sale la difficoltà aumenta ancora di più… ma il gruppo, che sempre è stato la nostra forza, ha sopperito alla grande a queste ‘fatiche’. Abbiamo tenuto alto e forte orgoglio tenendo sempre fisso è chiaro quale fosse il nostro obiettivo per riuscire a portarci a casa l’agognato foglio rosa. Spero che d’ora in poi si riesca sempre più a giocare di squadra, a giocare forti dal primo minuto perché ci reputo una squadra dove ciascuna possa portare il proprio apporto per portarci a casa altri referti rosa.
Domenica sarà una battaglia, ma noi cercheremo di presentarci nel miglior modo possibile per portarci a casa la giornata e questi due punti sia per soddisfazione di squadra che in chiave classifica.”

Palla a due fissata alle ore 18:00 nel Palazzetto di Via Goldoni (VI). I social biancorossi saranno costantemente aggiornati circa l’andamento della partita: seguiteci per non perdervi nemmeno un punto delle nostre ragazze!