ABA League: E il Covid si riprende la scena

07.02.2021 22:00 di Marco Garbin   Vedi letture
ABA League: E il Covid si riprende la scena
© foto di Partizan NIS/D. Stjepanovic

Con numerosi casi di positività al nemico più temuto dal marzo 2020 ad oggi fra le fila di Stella Rossa, FMP e Cedevita Olimpija sono solo una manciata le partite disputate in questo diciottesimo turno.
Fra queste spicca la splendida e non troppo sorprendente vittoria dell'Igokea su un Partizan che definire "spompato" non troverebbe molte obiezioni in giro. La vittoria di Belgrado, grosso modo gestita per la gran parte del match, permette ai bosniaci di schizzare in testa alla classifica.
Lo scontro di vertice fra Mega e Mornar non delude le aspettative e si snoda in quaranta minuti assolutamente sconsigliati ai deboli di cuore. Il rientro dei serbi nel finale è l'essenza di questo sport, imprevedibile fino all'ultimo secondo, e il canestro di Dayshon "Scoochie" Smith ne è il manifesto (vedi video).
Grazie a questo successo il Mega aggancia il Mornar al secondo posto a quota 30 ma i montenegrini, così come l'Igokea (a quota 31), hanno un match da recuperare. Al quarto posto troviamo Cedevita e Buducnost, con 27 punti ma ben tre match al passivo. Subito dietro a 26 la Stella Rossa che dovrà recuperare quattro partite.