EuroLeague - La rivincita del Barcelona sull'Efes arriva dopo un supplementare

EuroLeague - La rivincita del Barcelona sull'Efes arriva dopo un supplementare

Il remake della finale del maggio scorso si gioca a Istanbul. L'Anadolu Efes dopo 8' (20-18) guida con buona scioltezza la gara sul Barcelona (47-37 al 20'), con alti e bassi fino al sorpasso blaugrana al 32' con un Sertan Sanli ex-ispirato. Micic tiene botta e l'Efes non si fa schiacciare. Al 40' Shane Larkin pareggia a quota 80, overtime anche perché Mirotic spreca l'ultima palla. Anche qui cataliani avanti e turchi ad appena un passo dietro fino alla fine: il gioco da tre punti di Jokubaitis vale il +4 degli ospiti con 47 secondi alla sirena. Moerman spara la tripla del nuovo -1, Sanli in lunetta con 2 secondi sul cronometro segna il primo e sbaglia il secondo, per uno sterile tentativo da tre di Simon da tre quarti di campo.

Anadolu Efes - Barcelona 93-95. Boxscore: 26 Micic, 16 Moerman, 14 Larkin, 13 Pleiss, 10 Simon per l'Efes (6-7); 24 Sanli, 18 Mirotic, 16 Kuric, 14 Laprovittola per il Barcelona (11-2).