EuroLeague - Henry guasta la festa di Hilliard ma il CSKA salva la vittoria sul Baskonia

12.11.2020 20:18 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Henry guasta la festa di Hilliard ma il CSKA salva la vittoria sul Baskonia

Il CSKA Mosca ospita il Baskonia per l'ottava giornata di regular season, e scende in campo senza Mike James, Janis Strelnieks e Ivan Ukhov, che sono infortunati. Shengelia e la tripla di Hackett in apertura fanno 5-0, poi sale sul proscenio Darrun Hilliard che spinge il suo show bailistico per tutta la gara. Gli uomini di Itoudis viaggiano sempre con un vantaggio intorno alla doppia cifra. Peters e la tripla di Polonara permettono agli spagnoli di arrivare sul 66-58 al 30' e tentare il recupero nell'ultimo quarto. Clyburn però spinge al 35' il CSKA a +15.

Pierria (ancora a zero punti in questa gara) guida la carica basca verso il -8, ma Shengelia da tre blocca il recupero. Pierria Henry con cinque punti in fila rimette la gara a due possessi pieni a 2' dalla sirena. Un libero di Fall e una rubata di Henry con tripla del -2 (82-80) riaccendono il finale, se mai ce ne fosse bisogno. Clyburn viene stoppato da Fall, il Baskonia riparte e ancora Henry pareggia con 48 secondi. Clyburn fa +2, Henry (sempre lui!) pareggia. ritorna in auge Hilliard che mette una tripla e sale a 31 punti segnati. L'ultimo assalto è del Baskonia, che tira due volte e manda in lunetta Milutinov, che porta Mosca a +5. Fall materializza le ultime speranze dei suoi, però con 3 secondi rimasti il CSKA rimette bene a lascia suonare la sirena.

CSKA Mosca - Baskonia Vitoria 89-86. Boxscore: 31 Hilliard, 16 Hackett, 12 Clyburn e Shengelia per il CSKA (5-3); 19 Fall, 17 Henry, 13 Vildoza e Peters, 10 Giedraitis, 8p+4r+1as Polonara per il Baskonia (2-4).