WNBA - Giorno 65, l'OT premia le Aces contro le Mercury, Dream fuori gioco

21.08.2019 14:57 di Martino Parise Twitter:    Vedi letture
WNBA - Giorno 65, l'OT premia le Aces contro le Mercury, Dream fuori gioco

L'overtime al Mandalay Bay Center premia le padrone di casa Aces per 84-79 sulle Mercury. Doppia-doppia da 19+15 per Cambage, ma è Wilson (19), con 9 punti nel supplementare, a indirizzare le sorti a favore delle rossonere. Negativo quindi il ritorno di Griner dalla squalifica; la lunga di 203cm chiude comunque con 24 punti, al pari di Bonner.

Vittoria esterna per le Liberty, che archiviano una striscia di 8 KO consecutivi grazie alla solita doppia-doppia di Charles (23+14). Il 76-82 sul campo delle Fever vale l'aggancio proprio a Indiana, ma anche a Dallas, a quota 9 vittorie e 18 sconfitte.

Peggio del trio Fever-Liberty-Wings fanno le Atlanta Dream, battute in casa da Chicago per 83-87 e matematicamente fuori dalla corsa ai playoff con un record di 5-22. 17 di DeShields per le Sky, che mandano tutto il quintetto in doppia cifra (doppia-doppia per Vandersloot e Ndour).

Le Sparks, però, rispondono alle Sky con un successo tranquillo nel "classico" contro Lynx per 81-71 (massimo vantaggio di +30) e rimangono al quarto posto in classifica. 20+10 di Parker, 17 di Gray e 15 (career-high) di Jones guidano LA al nono risultato casalingo positivo consecutivo.