Serie C - L’Abc Solettificio Manetti espugna Valdisieve

04.04.2021 00:31 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - L’Abc Solettificio Manetti espugna Valdisieve

Un break all’inizio della quarta frazione, quando la palla iniziava a scottare davvero. E’ stato esattamente quello il momento in cui il carattere dell’Abc Solettificio Manetti è nuovamente emerso con prepotenza ed ha deciso la sfida.
Così, sull’ostico parquet di Valdisieve, i ragazzi di Paolo Betti hanno trovato il primo acuto esterno, terzo consecutivo, portando a casa una vittoria pesantissima. Da un lato perchè ha confermato i progressi di sette giorni fa contro Montecatini, dall’altro perchè è valsa due punti a dir poco fondamentali per la classifica.
Con quattro uomini in doppia cifra e con un Daly sopra le righe, dopo tre quarti punto a punto di cui il secondo tutto in salita, Belli e compagni sono riusciti a compattarsi nella difficoltà, a crederci, restare aggrappati, risalire ed infine scappare nella frazione decisiva. Cuore e carattere, il sogno continua.

Quintetti.
Valdisieve: Bartolozzi, Maltomini, Pelucchini, Occhini, Piccini.
Abc: Belli, Daly, Lazzeri, Pucci, Scali.

Dopo il botta e risposta iniziale (8-6 al 4′), Valdisieve tenta la fuga sul 13-6 approfittando delle difficoltà gialloblu in fase offensiva e, soprattutto, della situazione falli dell’Abc, in bonus già a metà frazione. Occhini dall’arco sigla il 17-10, poi due spendide giocate di Daly trascinano la truppa castellana che impatta a quota 17, punteggio su cui si chiude la frazione.

Valdisieve tenta di nuovo l’allungo stringendosi in difesa e pressando tutto campo ma i gialloblu, spinti da Belli e Corbinelli, restano attaccati e passano a condurre con Scali dalla lunetta (24-25 al 13′).  La risposta locale non si fa attendere e, con due giocate del solito Occhini, Valdisieve torna a condurre (31-25), mentre sponda Abc è capitan Belli che prova a caricarsi sulle spalle la squadra. Le maglie difensive gialloblu, però, sono allegre e lasciano troppi margini di manovra ai fiorentini che ne approfittano e scappano fino a toccare il +12 al 17′ (42-30). Poi, nell’ultimo giro di lancette, Pucci e Daly alzano il ritmo castellano piazzando il contro break che Scali chiude dalla lunetta: 44-40 all’intervallo.

L’alley oop di Pucci lancia Scali in apertura, poi il solito Pucci fa due passaggi in lunetta dove ne infila 5/5 dichiarando il nuovo sorpasso castellano (49-50 al 25′). Da quel momento in poi si gioca sul punto a punto, con le squadre che si alternano al comando senza che nessuna riesca mai ad allungare per più di 3 lunghezze, finchè si va all’ultimo riposo sul 61-60.

E qui, ancora una volta, l’Abc sale in cattedra. Belli apre il break dal perimetro, Lazzeri decide di metterne altre due d’autore e Scali suggella il parziale in penetrazione: 63-71 al 34′. Ma ancora non è finita: Pucci infila due magie e il tabellone segna +11 a metà frazione (64-75). Maltomini prova a tenere in scia i suoi che tentano di restare aggrappati dalla lunga distanza, ma l’Abc stringe le maglie difensive e spinge il piede sull’acceleratore. Poi, quando partono gli ultimi 60”, ci pensano Daly e Pucci a mettere il sigillo.

VALDISIEVE BASKET – ABC SOLETTIFICIO MANETTI  75-86

Parziali: 17-17, 44-40 (27-23), 61-60 (17-20), 75-86 (14-26)

Valdisieve Basket: Bongini, Bartolozzi 5, Piccini N. 4, Maltomini 13, Pelucchini 8, Occhini 21, Cinque, Morandi 5, Bianchi 10, Sarti ne, Municchi 7, Piccini C. 2. All. Pescioli. Ass. Gemmi.

Abc Solettificio Manetti: Belli 15, Lazzeri 6, Daly 17, Scali 19, Pucci 23, Cantini ne, Corbinelli 6, Talluri ne, Marrucci ne, Buti ne, Tavarez, Cicilano. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.

Arbitri: Luppichini di Viareggio, Barbarulo di Vinci.