Serie C - Cus Jonico TA, buon primo test ad Altamura

03.09.2019 00:52 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Cus Jonico TA, buon primo test ad Altamura

Una partita a buon ritmo per scrollarsi di dosso la ruggine dell’estate e le tossine dei primi dieci giorni di preparazione. Il Cus Jonico Basket Taranto ha inaugurato la sua preseason sul parquet della pari grado Libertas Altamura. Al Palapiccinni è stata partita di grande intensità difensiva e buone indicazioni sia per coach Olive che per coach Cutrufo verso l’obiettivo prefissato del 6 ottobre data di inizio del campionato di serie C Gold 2019/20.

Risultato buono solo per le statistiche e gli amanti dei numeri, alla fine l’ha spuntata il Cus Jonico per 57-60 (16-13, 7-20, 18-14, 16-13) facendo suo il match grazie al break del secondo quarto. Ma non c’erano punti in palio, quindi conta poco o nulla, almeno adesso.

Ne è convinto Claudio Carone, assistant coach di Olive che commenta: “Partita già con un ritmo abbastanza agonistico, realistica sicuramente,dove si è visto un grande impegno di entrambe i team nonostante il gran caldo”.

Come hanno risposto i ragazzi ai primi schemi? Dopo 10 giorni di preparazione i ragazzi hanno risposto molto bene. Le prime sensazioni dello staff tecnico sono positive. Sono tutti bravi ragazzi, professionisti, sempre molto concentrati sul tipo di lavoro che ogni volta chiediamo loro, e che stanno affrontando con il giusto spirito. È chiaro che 10 giorni sono troppi pochi, ma nel complesso siamo soddisfatti.

Cosa si è visto sul campo? Sul parquet si è vista una squadra che ha cercato di mettere in pratica le indicazioni chieste dal coach. I giusti movimenti sulle collaborazioni offensive, sulle quali abbiamo lavorato e di spingere un po’ sul ritmo della partita per mettere un altro po’ di benzina nelle gambe.

Che indicazioni avete tratto? Sicuramente, ma già lo sapevamo, che il lavoro da fare è ancora tanto. Abbiamo potuto toccare con mano le caratteristiche di questa squadra, tra le quali c’è sicuramente un’età media molto bassa. Lavoreremo tantissimo per cercare di arrivare nelle migliori condizioni possibili per l’inizio del campionato.

Ed il prossimo impegno per il Cus Jonico, domenica 8 settembre, sarà di gran livello visto che i rossoblu saranno ospiti della Pallacanestro Andrea Pasca Nardò che sta preparando il prossimo campionato di serie B.