Serie B Playoff - Agribertocchi vs San Severo per un posto in A2

15.06.2019 00:05 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B Playoff - Agribertocchi vs San Severo per un posto in A2

Sarà l’Allianz San Severo l’avversario dell’Agribertocchi sul cammino che porta alla promozione in A2, una sfida inedita che si gioca per la prima volta nella storia delle due società.

La formazione pugliese allenata per il secondo anno da coach Salvemini, è reduce da una regular season dominata con un record di 27 vittorie e 1 sconfitta e da un play off che l’ha vista faticare solo in finale con Palestrina vinta per 3 a 2, mentre i primi due turni sono stati superati per 2 a 0, contro l’Hsc Roma e per 3 a 0,  contro Matera.

E’ importante ricordare che per San Severo è il secondo viaggio consecutivo a Montecatini, dove nella passata stagione per i “neri” si materializzarono due sconfitte, contro Cento e Cassino che non permisero alla compagine del presidente Ciavalella di portare a casa l’agognata promozione.

Il roster dell’Allianz è stato profondamente rinnovato in confronto alla scorsa stagione, infatti le uniche tre conferme sono state quelle di  Rezzano, per lui ci  sono 12 punti con 5 rimbalzi di media  nella post season,  di Di Donato, vero e proprio dominatore di gara 5 con Palestrina con una doppia-doppia da 21 punti e 20 rimbalzi, che fattura 10.7 punti più’ 8 rimbalzi ad allacciata di scarpe e quella di Scarponi, pericolosissimo tiratore di striscia  alla sua terza stagione in Puglia, che raggranella 5.3 punti in 22 minuti di utilizzo.

A dar man forte sotto canestro è stato chiamato Antonelli, pivot classe ’88 che contribuisce alla causa pugliese con con 8.2 punti e 7.9 rimbalzi di media.

Il reparto esterni è di livello altissimo, infatti a guidare in cabina di regia il team di coach Salvemini troviamo Stanic, più volte promosso dalla B alla A2, che è il migliore della squadra per punti 15.8 e assist 6.4 nei playoff, in posizione di guardia troviamo Antonio Ruggiero, beniamino dei tifosi orceani per tre stagioni e gran protagonista della della scalata in  A2 di Orzinuovi nella stagione 2016-2017, che ha visto alzare tutte le sue medie nei play off passando da 11.9  a 13 punti, da  3.5 a 3.8 assist, dal 56% al 59% nel tiro da 2 e dal 40% al 44% nel tiro pesante.

A completare le rotazione di San Severo troviamo Sodero, guardia classe ’93 da

7.5 punti in 22 minuti di permanenza sul parquet, Piccone play under utilizzato per far rifiatare Stanic e De Zardo ala classe ’99 arrivato a metà anno da Ferrara che realizza 4.9 punti in circa 15’ di utilizzo.

Ecco il commento pre-gara di coach Stefano Salieri:”Andremo in campo con le nostre certezze e le nostre convinzioni tattiche. Con San Severo dovremo alzare ulteriormente il livello e servirà un ultimo deciso passo in avanti.

Reggere a rimbalzo sarà fondamentale, quanto limitare Stanic e i loro tiratori.

Dovremo far crescere la nostra attenzione ai particolari, gettando sul parquet ogni stilla di energia e tutto l’entusiasmo che abbiamo in corpo. Ho visto in settimana i ragazzi carichi al punto giusto e pronti per una grande partita.”

La palla a due della seconda finale per la promozione in A2 sarà alzata presso il Palaterme di Montecatini alle 20:45, da Orzinuovi sono previsti circa 300 tifosi al seguito di Turel e compagni, che, come per tutta la stagione, daranno fondo a tutto il proprio calore per spingere la squadra ad ottenere una vittoria che coronerebbe i sogni di tutti.