Serie B - Green, sale l'attesa per un altro esame difficile: domani sfida alla Solbat Piombino

16.11.2019 20:24 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Green, sale l'attesa per un altro esame difficile: domani sfida alla Solbat Piombino

Si torna al PalaMangano per la seconda uscita casalinga consecutiva: domani, ore 18:00, il Green ospiterà la Solbat Basket Golfo Piombino, match valido per la nona giornata di Serie B Old Wild West.

Entusiasmo alle stelle in casa Palermo. Dopo la vittoria di domenica scorsa ottenuta sulla sirena dell'overtime contro Alba, sale l'attesa per un altro esame tostissimo: domenica, ore 18:00, sarà sfida all'ottava forza del campionato, il Basket Golfo Piombino, accreditata dagli addetti ai lavori come una delle formazioni più competitive del Girone A. Forse, al di sotto delle aspettative il bottino fin qui raccolto dalla truppa allenata da coach Andreazza: quattro vittorie e quattro sconfitte il ruolino di marcia di Piombino, reduce da un pesante ko interno contro la capolista Firenze, per 70-80. Voglia di riprendere a far punti e scalare la graduatoria gli ingredienti della spedizione in terra palermitana per una squadra che trova i suoi punti di forza in Procacci (13.6 ppg), Mazzantini (11.7) e nel siciliano Sodero (12.6).

Sul fronte Green i festeggiamenti dopo il buzzer beater di Andrea Zini, che ha assicurato la terza vittoria consecutiva in campionato, sono stati smorzati da una pessima notizia proveniente dall'infermeria: confermata la diagnosi di frattura scomposta del quarto metacarpale della mano destra per Matias Di Marco, costretto ai box per almeno due mesi. A raccontare il momento della formazione biancoverde ci ha pensato l'esterno Vincenzo Di Viccaro, MVP nel match di domenica scorsa: «Dopo una vittoria come quella contro Alba si tende un po' ad alzare la testa, noi invece dovremo rimanere umili e giocare come sappiamo - ha detto l'ex Napoli - Piombino è un avversario tosto fisicamente e tecnicamente ma, come sempre, dipenderà tutto da noi. Passiamo da queste partite per decidere da che parte della classifica vogliamo stare - conclude - Domani avremo la fortuna di giocare in casa, davanti al nostro pubblico. Ce la metteremo tutta».

La biglietteria del PalaMangano sarà aperta a partire dalle ore 16:30. Si ricorda che per i non abbonati sarà possibile accedere all'incontro acquistando il biglietto al costo unitario di 5 euro. La gara sarà inoltre visibile in diretta streaming sulla pagina Facebook del Green Basket Palermo e sulla piattaforma www.feelrouge.tv. Regia e riprese saranno realizzate da Feel Rouge TV, telecronaca affidata a Gaetano Cucchiara.

Palla a due domenica ore 18:00. Gli arbitri dell'incontro saranno i signori Lorenzo Bianchi di Riccione (RN) e Matteo Bergami di San Benedetto in Casale (BO).