LIVE A2- Bergamo batte la corazzata Torino 71-67 e festeggia con merito

11.04.2021 21:10 di Emiliano Latino   Vedi letture
LIVE A2- Bergamo batte la corazzata Torino 71-67 e festeggia con merito

TABELLINO

Withu Bergamo - Reale Mutua Torino 71-67 (16-9, 16-22, 23-19, 16-17)

Withu Bergamo: Andre Jones 19 (6/8, 1/3), Tony Easley 13 (6/10, 0/0), Rei Pullazi 13 (1/6, 2/4), Simone Vecerina 12 (5/5, 0/3), Stefano Masciadri 10 (0/1, 3/4), Ruben Zugno 4 (2/4, 0/2), Mattia Da campo 0 (0/1, 0/3), Ferdi Bedini 0 (0/0, 0/2), Magaye Seck 0 (0/0, 0/0), Riccardo Aiello 0 (0/0, 0/0), Gabriele Riboli 0 (0/0, 0/0), Matteo Parravicini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 17 - Rimbalzi: 29 5 + 24 (Tony Easley 8) - Assist: 8 (Ruben Zugno 3)

Reale Mutua Torino: Mirza Alibegovic 18 (3/7, 4/7), Jason Clark 16 (5/8, 0/3), Kruize Pinkins 9 (2/5, 1/1), Luca Campani 7 (1/3, 1/3), Alessandro Cappelletti 6 (0/3, 1/3), Daniele Toscano 4 (1/2, 0/1), Lorenzo Penna 4 (1/2, 0/1), Franko Bushati 3 (0/0, 1/1), Giordano Pagani 0 (0/1, 0/0), Alessandro Origlia 0 (0/0, 0/0), Ousmane Diop 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 18 - Rimbalzi: 21 2 + 19 (Lorenzo Penna 4) - Assist: 11 (Daniele Toscano, Lorenzo Penna 3)

1°Q - 19-16

Starting five:

Torino: Clark, Pagani, Cappelletti, Pinkins, Toscano

Bergamo: Jones, Da Campo, Easley, Zugno, Pullazi

Primo possesso in mano ai padroni di casa di coach Calvani e primi punti per Easley in penetrazione centrale. Contropiede torinese con l'assist di Cappelletti per Clark che non sbaglia con la mano opposta e l'aiuto della tabella. Brutto cliente Easley che sotto le plance sembra immarcabile. PARZIALE 6-2 (2') dopo il canestro di Jones. Partita molto fisica, Bergamo vuole giocarsela fino in fondo, mettendo intensità e qualità fin dai primi palleggi. Step-back di Toscano che pesta la linea del perimetro, ma accarezza comunque la retina. Spezzettata e con fischi arbitrali ad ogni contatto. PARZIALE 7-4 (64). Tripla di Cappelletti che non sembra aver perso il vizio- La coppia di americani Jones e Easley si trova a meraviglia e il secondo si concede anche una stoppata nei confronti di Pagani. Prime rotazioni per entrambe le squadre. 2°fallo per Cappelletti, raggiunto il bonus per Torino, che manda Jones in lunetta (2/2). PARZIALE 14-7 (6')dopo la tripla di Jones... Confusione in casa Reale Mutua, con qualche palla persa di troppo e merito della difesa degli uomini di Calvani, entrati sul parquet con grande aggressività. Zurlo si accomoda in panchina per una brutta botta rimediata al volto...niente di grave! Bedini dalla distanza sul ferro, ma i lunghi bergamaschi fanno il proprio dovere e nuovo giro di valzer. Tripla di Masciadri!! PARZIALE 16-9 (8') Seck conquista un fallo in attacco sulla profonda penetrazione di Clark che ci va a sbattere addosso. Padroni di casa ed ospiti sparacchiano dalla distanza e le percentuali sono molto basse (2/7). Ancora un fallo in attacco fischiato a Torino, sul possesso in mano al capitano Alibegovic, gli arbitri ravvisano un irregolarità nello spostare l'avversario con il braccio libero. Time out richiesto dalla panchina bergamasca.

Questa volta è Da Campo che "sfonda" Toscano e ultimo possesso torinese senza esito prima della sirena.

2°Q- 13-15

Si riparte con il possesso in mano bergamasca e la tripla di Masciadri!

Bravo Alibegovic a trovare lo spazio al centro dell'area e piazzare una palombella delicata. Jones continua la sua partita nella partita e la mette dentro dopo essersi messo in proprio. PARZIALE 21-11 (2')...e coach Calvani suona la carica ai suoi.  Inizia il giro palla tipico degli uomini di Cavina e tripla di Bushati con un tiro aperto senza opposizione avversaria. Anche Vecerina si iscrive alla partita e mette a segno i primi punti della serata. Toscano si prende l'ennesimo sfondamento: questa volta è l'americano Easley ad andare a sbattere contro il muro. Time out Torino. Alibegovic pesta la linea "lontana" e mette a segno solo due punti PARZIALE 25-16 (4') dopo il canestro di Pullazi dentro l'area. Si sente in ritmo il capitano torinese che prende sulle spalle la squadra in attacco. Canestro di Campani sotto le plance...palla persa da Bergamo in possesso, contropiede Penna e canestro del -5 PARZIALE 27-22 (6') Tripla sul ferro per Vecerina, ma sul rimbalzo Easley è più lesto di Alibegovic che commette anche fallo. Tripla di Clark sul ferro, triple a segno per Pullazi e Alibegovic Si è alzato il ritmo della partita. Entrambe le squadre si affidano al tiro dalla distanza con alterne fortune. Punti d'esperienza per Pinkins che ne mette dentro 4 di fila prima che Calvani richiami i suoi per il minuto di sospensione. PARZIALE 30-29 (8'). Subito una palla recuperata per i gialloblù torinesi che adesso sono ad un possesso di svantaggio: penetrazione di Penna che non trova il canestro e reclama un contatto non fischiato dalla terna arbitrale. Ultimo minuto prima dell'intervallo lungo. Tripla di Clark che accarezza il primo ferro (0/2 per lui). Scontro titanico tra lo stesso americano torinese e Pullazi che chiude la strada, commette fallo e lo manda in lunetta (2/2) e sorpasso Reale Mutua. Tripla sul ferro di Zugno, sul rimbalzo è lesto Jones che si costruisce il tiro del contro sorpasso bergamasco.

3°Q- 23-19

Secondo atto di una sfida che ha visto le compagini in campo giocarsela punto a punto: Bergamo quasi sempre avanti è riuscita a contenere la risalita torinese.

Starting five:

Torino: Clark, Pagani, Cappelletti, Pinkins, Toscano

Bergamo: Jones, Da Campo, Easley, Zugno, Pullazi

Primo tiro dalla distanza per Pullazi e primo ferro. Clark segna i primi punti torinesi del secondo tempo Tripla di Jones che sul successivo possesso torinese commette fallo sul tiro dalla distanza di Clark e lo mnada in lunetta (3/3). Brutta palla persa dal duo Toscano/Pagani che commette anche fallo su Easley. PARZIALE 35-36 (2'). Quando Easley decide che il pitturato è suo diventa difficile fermarlo, ancora 2 punti per l'americano e nuovo sorpasso bergamasco. Tripla di Pullazi! Niente da fare per Toscano che tenta la penetrazione "apriscatole" ma finisce con la palla a spicchi che balla sul ferro. PARZIALE 43-36 (4') dopo la tripla messa a segno da Zugno....la squadra di coach Calvani è davanti con merito. Cavina chiede attenzione in difesa sui close out e Pinkins lo prende alla lettera facendo muro su Pullazi a cui viene fischiata l'infrazione di sfondamento. Pinkins fa 2/2 dalla lunetta dopo il fallo subito da Masciadri, Bergamo non ci sta e trova i punti di Vecerina. Palla persa per Torino e ancora punti per Vecerina lesto dentro al pitturato a catturare un rimbalzo vincente. PARZIALE 46-38 (6') e stoppata di Easley sull'incursione di Pinkins. Vecerina sempre on fire che si mette in proprio e va fino in fondo fino al fallo commesso da Pinkins (3°). 2/2 per il giovane agli ordini di Calvani che segna ancora nell'azione successiva con il piede perno "educato" che manda a vuoto Clark. PARZIALE 51-43 (8'). Torino finora non ha fallito neanche un libero(11/11) e continua la serie Toscano mandato dall'intervento irregolare di Bedini. Triple a segno per Alibegovic e Masciadri...partita bellissima! Bergamo avanti di 7 punti dopo i liberi di Pullazi (1/2). Penna invece continua la striscia positiva torinese e fa 2/2 dopo il fallo subito in costruzione da parte di Bedini.

4°Q-

Ultimo atto della partita: Cavina mischia le carte e prova quintetti in campo diversi dal solito. Subito fallo in attacco fischiato a capitan Alibegovic e sul successivo possesso bergamasco, difesa arcigna in casa torinese che costringe gli avversari all'infrazione dei 24". Ancora nessun punto e allora ci pensa Jones con una penetrazione nel cuore della difesa torinese. Tripla di Alibegovic a segno e Torino ritornaancora sotto. PARZIALE 57-53 (2'). Torna in campo Cappelletti che si riprende in mano la cabina di regia. Campani non trova un canestro facile da quasi sotto canestro su assist di Alibegovic. Il capitano torinese protesta per un contatto non fischiato e si becca un tecnico: Cavina lamenta un diverso metro arbitrale nelle due metà campo. Si segna molto poco in questi minuti...PARZIALE 58-53 (4') e le panchine sostengono i quintetti in campo come tifosi. Non va la sortita dentro l'area di Jones contrastato da Clark. Solo 3 punti per Torino in 5' e girandola di sostituzioni per coach Cavina. Vecerina si stoppa, si alza e mette a segno il canestro per +8 molto applaudito dai presenti sugli spalti del PalaAgnelli. Possesso palla per gli ospiti e ancora un fallo in attacco fischiato a Campani(4°)---Time out richiesto da coach Cavina. per ritrovare il filo del discorso in fase di possesso. Penetrazione di Pullazi che trova l'ostruzione di Pinkins(4°fallo) che lo manda in lunetta (1/2).PARZIALE 61-53 (6').  La classe di Easley che in post basso usa il piede perno in maniera magistrale: elude la difesa di Campani e accarezza la retina. Tripla di Pinkins! Ancora punti per Easley in piena trance agonistica quasi allo scadere dei 24"---Tripla di Alibegovic per il -6 degli ospiti. Time out chiesto da Cavina dopo la palla recuperata dai suoi e il fallo commesso da Jones. PARZIALE 59-65 (8')---Tripla di Campani e siamo nuovamente punto a punto! Che partita... Tripla di Da Campo sul ferro, recupro palla torinese e sul contropiede lo stesso giocatore bergamasco commete fallo su Cappelletti e lo manda in lunetta (2/2)--PARZIALE 65-64 Possesso in mano a Jones che muove la squadra e sull'imbucata di Pullazi, Pinkins commette il suo 5°fallo...2/2 dalla lunetta. PARZIALE 67-64. Ultimi 45"...Clark attacca il ferro e porta gli ospiti a -1...time out chiesto dalla sua panchina quando mancano 35"--- PARZIALE 67-66. Jones in possesso vuole mettersi in proprio e alla fine la mette dentro da vero campione aprendo in due la difesa torinese. PARZIALE 69-66 e Cavina chiema ancora time out per disegnare l'ultimo possesso palla quando mancano 19". Cappelletti subisce quasi subito fallo da Masciadri e va in lunetta (1/2) PARZIALE 69-67 Fallo di Clark su Jones che va in lunetta per chiuedere i conti (2/2) e partita messa in ghiaccio. Sulla sirena tripla di Cappelletti sul ferro.

------------------------

Le squadre sono arrivate al PalaAgnelli di Bergamo e si stanno riscaldando prima del match. 

Roster praticamente al completo, si registra la sola assenza di Ousmane Diop per i torinesi, a causa dell'infiammazione al ginocchio destro che lo attanaglia da qualche giorno. Per i bergamaschi padroni di casa, out Parravicini.

I roster:

Withu Bergamo: Da Campo, Bedini, Parravicini, Seck, Riboli, Vecerina, Jones, Masciadri, Easley, Siciliano, Pullazi, Zugno

Reale Mutua Torino: Clark, Alibegovic, Pagani, Penna, Cappelletti, Campani, Pinkins, Toscano, Origlia, Diop, Bushati

----------------------------------

Abbiamo raccolto le dichiarazioni di Franco Meneghel, Dirigente Responsabile della Whitu Bergamo: "Lo spirito giusto per affrontare la prossima gara con Torino, e tutte le altre gare che ci aspettano, è quello di non giudicare mai i giocatori dai loro errori, ma dalla loro voglia di rimediare ad essi. Pazienza, perseveranza ed il sudore del duro lavoro in palestra creano un’imbattibile combinazione per il successo.”

__________

Conferenza stampa in casa Reale Mutua Torino con le parole di coach Cavina che presenta la trasferta bergamasca contro la Withu Bergamo (PalaAgnelli, palla a due alle ore 18:00)

Nell’occasione Reale Mutua – Silver Sponsor di Bergamo e Title Sponsor di Torino – sarà Match Sponsor.

“Ci aspetta una coppia di partite contro la società bergamasca (mercoledì prossimo in casa): dobbiamo mettere intensità e provare nuove soluzioni tecnico tattiche e, nonostante non abbiano avuto buone percentuali di vittorie, presentano un’ottima organizzazione di gioco- Mi piace guardarli giocare e il loro mix tra giovani ed esperti, ha creato i presupposti per vincere anche partite importanti. Hanno pagato oltre il dovuto alcuni episodi sfortunati. In quanto a sfortuna noi non siamo da meno: Diop è ancora a riposo e si sta sottoponendo a continue sedute insieme al nostro staff medico. Inoltre Clark è reduce da un problema all’occhio causato dalla lente a contatto che si è conficcata sotto la palpebra, prontamente rimossa dal medico. Oggi proverà ad allenarsi e gli verrà applicato un collirio speciale che speriamo possa risolvere del tutto il problema e renderlo disponibile a Bergamo. Arrivare primi in classifica non ti regala qualcosa in più, qualsiasi partita è importante e le nostre ambizioni rimangono sempre le stesse, peraltro mai nascoste. Questa squadra ha una forte mentalità e lo si è visto sia nelle sconfitte che nelle vittorie, non ultima quella contro Casale.

Se sfrutteremo la finestra di mercato al termine della regular season? L'unico mercato che in questo momento vi posso indicare è quello di Porta Palazzo (la più grande piazza mercato d'Europa). Scherzi a parte, ci potranno essere tante occasioni e sento che ci saranno movimenti importanti anche dalla serie A1- spiega Cavina- ma come ho sempre detto, il nostro miglior mercato è la crescita del gruppo settimana dopo settimana".

Carlo Campigotto (vice allenatore) - “Andiamo a Bergamo dopo un’ottima prova contro Casale. La squadra di Coach Calvani, nonostante la brutta posizione in classifica, gioca un’ottima pallacanestro e lo dimostra il fatto che due turni fa è andata ad imporsi sul campo di Tortona. Gli americani Easley e Jones sono una certezza per questa categoria e insieme a Pullazi e Masciadri danno esperienza e solidità sia sotto canestro che fuori dall’arco. In regia Zugno sta facendo vedere ottime cose che lo confermano come uno dei playmaker più puri dell’intera A2. Per loro sarà una partita fondamentale ma sono sicuro ci faremo trovare pronti per la sfida”.