A2 - Orzinuovi: Corbani con la Svizzera, partite rinviate e nuove date

16.01.2021 21:24 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Orzinuovi: Corbani con la Svizzera, partite rinviate e nuove date

L’Agribertocchi Orzinuovi comunica la variazione di tre partite della stagione regolare, le quali, a differenza di quanto previsto da calendario, verranno disputate nei seguenti giorni:

Agribertocchi Orzinuovi vs Bertram Tortona (valida per la sesta giornata del girone di ritorno)

Mercoledì 3 Febbraio alle ore 20.30 anziché Domenica 14 Febbraio.

Staff Mantova vs Agribertocchi Orzinuovi (valida per la settimana giornata del girone di ritorno)

Mercoledì 3 Marzo alle ore 18:00 anziché  Domenica 21 Febbraio.

Tezenis Verona vs Agribertocchi Orzinuovi (valida per il recupero della seconda giornata del girone d’andata)

Mercoledì 24 Marzo alle ore 18:00 anziché Mercoledì 17 Febbraio.

Le variazioni delle sopracitate gare sono dovute all’assenza di coach Fabio Corbani. Il nostro coach, infatti, farà parte dello staff tecnico della Nazionale A Svizzera impegnata nella bolla di Tblisi in Georgia per le qualificazioni ai Campionati Europei 2022.

Francesco Zanotti, Presidente dell’Agribertocchi Orzinuovi, commenta così la notizia della convocazione di coach Fabio Corbani: «Sono molto contento per coach Fabio Corbani per questa chiamata da parte della Nazionale Svizzera. Credo che sia un premio importante all’interno di una carriera di un allenatore. Come società siamo orgogliosi di lui».

Fabio Corbani, Coach dell’Agribertocchi Orzinuovi, esprime così le sensazioni in merito alla sua esperienza con la Nazionale Maggiore Svizzera: «Ringrazio il Presidente Francesco Zanotti per avermi autorizzato ad accettare la convocazione di Swiss Basketball, e ringrazio staff e giocatori che ogni giorno condividono con me emozioni ed impegno. Sono sempre stato molto fortunato in carriera, in club di grande organizzazione e lavorando con  professionisti eccellenti. Con la Nazionale Svizzera sarò ancora una volta nella condizione di vivere una grande esperienza, di imparare e di condividere pallacanestro... che è la cosa che più mi affascina».