LIVE EL - Milano cala il tris, vittoria a Berlino contro l'Alba

14.01.2021 21:34 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EL - Milano cala il tris, vittoria a Berlino contro l'Alba

20esimo turno di EuroLeague che vede l'Olimpia Milano di scena a Berlino contro l'Alba per continuare il buon momento dopo le due importanti vittorie contro Real Madrid e Valencia. Palla a due alle ore 20:00!

QUINTETTI

Alba: Mattisseck, Granger, Fontecchio, Thiemann, Lammers

Olimpia: Delaney, Punter, Moraschini, LeDay, Tarczewski

Subito Delaney con la tripla, ma l'Alba c'è e con Granger trova il primo vantaggio sul 5 a 3. Tarczewski da sotto riporta avanti i suoi, ma Thiemann e Lammers rispondono con i canestri del 10 a 6. Troppe palle perse in questo avvio per Milano e Messina dopo 6 minuti di gioco chiama timeout. Ancora troppe le imprecisioni offensive dell'Olimpia e l'ex Caserta Siva piazza la tripla del 13 a 6. Siva nuovamente da oltre l'arco, ma l'Olimpia questa volta prova a riaccorciare con Hines e Rodriguez, 18-13 a fine primo quarto.

Avvio tutto di marca Olimpia Milano, 5 punti consecutivi di Datome e la tripla di Roll valgono agli ospiti il sorpasso sul 18 a 21. Lo con il tiro da oltre l'arco della parità poi scalda i motori Datome con due bombe dall'angolo e Hines da sotto, 25 a 31 che è il massimo vantaggio per l'Olimpia nella gara. LeDay propizia un personale parziale di 2 a 5, 30 a 36 dopo il tiro dai 6,75m di Granger. Punter si accende con un 2+1 e la tripla per la prima doppia cifra di vantaggio, 32 a 42. Il tap in di Fontecchio manda le squadre negli spogliatoi con Milano avanti 34 a 42.

Fontecchio, Granger e Lammers e l'Alba rimane a contatto, 41 a 47 in apertura di ripresa. Punter si accende in un amen, due triple consecutive ed è massimo vantaggio aggiornato sul 41 a 53. Hines a segno due volte intervallato dalle triple di Lammers e Schneider e Granger e i padroni di casa non hanno intenzione di mollare, 50 a 57. Finale di parziale in volata, Schneider da oltre l'arco, ma Delaney chiude la frazione con Milano avanti di 8 lunghezze sul 56 a 64.

Allungo Olimpia che ora prova a mettere in ghiaccio la partita, triple di Brooks e di Moraschini che valgono il 58 a 70 al 33'. Percentuali che su iniziano ad abbassare da una parte e dall'altra, Roll ancora con la soluzione dalla lunga poi LeDay con il canestro dalla media del 64 a 77. Arrivano i titoli di coda sulla gara, tripla di Datome del +16 che permette a coach Messina di dare spazio a Davide Moretti e a Paul Biligha.

Alba Berlino-Armani Exchange Milano 70-84