NBA - Rockets, James Harden nega i disaccordi con Chris Paul

21.07.2019 07:53 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Rockets, James Harden nega i disaccordi con Chris Paul

La stampa americana è andata a chiedere conto a James Harden delle voci di un disaccordo insanabile con Chris Paul che avrebbe contribuito alla trade che lo ha spedito ai Thunder per Russell Westbrook.

Ma se una frattura fosse esistita tra loro due durante le loro due stagioni come compagni di squadra con gli Houston Rockets, è una chiacchiera che arriva come novità all'ex MVP dell'NBA. I rapporti tra i due erano buoni e non ci sono stati litigi.

Il direttore generale di Houston, Daryl Morey, ha negato che ci fosse tensione, dicendo a Jonathan Feigen dello Houston Chronicle: "Non è assolutamente vero, è ridicolo".   

Morey ha aggiunto che Paul non ha mai chiesto di essere scambiato e che sarebbe tornato sui Rockets la prossima stagione. 

La relazione in campo tra le due guardie ha prodotto in casa Rockets la stagione vincente della regular season 2017-18 con 65 partite vinte e 17 sole sconfitte, con il titolo di MVP per lo stesso Harden. E nonostante infortuni e altre avversità della seguente, la squadra ha colto 53 vittorie, perdendo contro gli Warriors nel secondo turno dei playoff.