NBA Playoff - I Miami Heat rimontano un'altra volta i Celtics

18.09.2020 07:08 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA Playoff - I Miami Heat rimontano un'altra volta i Celtics

Gara 2 delle Eastern Conference Finals vede Heat e Celtisc riprendere a studiarsi reciprocamente con Duncan Rboinson e Kemba Walker che reagiscono alle delusioni personali di gara 1. Stevens getta nella mischia Kanter e Langford, ma quest'ultimo si infortuna rapidamente, e tocca ancora a Theis. Boston perde sei palloni, ma tira meglio: 28-31 dopo i primi 12'.

Sull'asse Kanter-Walker anche il secondo periodo: i Celtics scavano un solco, Miami accusa il colpo, l'intervallo dice 47-60. Ma come è arrivato velocemente, altrettanto il vantaggio di Boston evapora. Spoelstra gioca a zona in difesa mentre in attacco il pick and roll di Adebayo provoca schiacciate e non finire, e all'ultimo atto Miami è avanti 84-77.

Brown e Walker ispirano un 2-15 che rilancia Boston; ma Jayson Tatum non è decisivo (6/12 al tiro senza triple) e gli Heat replicano strappando un 8-1 che a 2' dalla fine vale l'ennesima parità. Tripla di Dragic e affondo di Butler: il +5 concede agli Heat un possesso pieno di vantaggio che il tentativo di Brown a 12 secondi dalla sirena non converte in overtime.

Miami - Boston 106-101 (2-0). Boxscore: 25 Dragic, 21p+10r Adebayo, 18 Robinson, 14 Butler, 12 Crowder, 11 Herro per gli Heat; 23 Walker, 21 Tatum e Brown, 14 Smart per i Celtics.

Miami conduce 2-0, ha un record di 10-1 nei playoff e deve giocare solo due partite in difesa zonale per andare alle finali.