NBA - I Sixers infliggono una disfatta ai Rockets senza Westbrook

15.08.2020 07:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I Sixers infliggono una disfatta ai Rockets senza Westbrook

Brett Brown e Mike D'Antoni, per l'ultima gara della stagione regolare, avevano scelto di presentarsi con i giocatori che avrebbero dovuto iniziare i playoff, e mancavano solo gli infortunati, ovvero Ben Simmons con i Sixers e Russell Westbrook con i Rockets.

Sarebbe dovuta essere quindi una partita "quasi" vera, solo che Philadelphia ha fatto il break 17-2 alla fine del primo quarto, montando rapidamente fino al 71-47 dell'intervallo per "uccidere" la contesa con un Joel Embiid che non ha avuto problemi alla caviglia e uno Shake Milton incisivo (3/6) nel tiro da tre punti.

Se per Brown è stata una buona prova, considerando che senza Simmons l'assetto della squadra è cambiato completamente, D'Antoni a fine gara ha commentato che son cose che succedono, ma i Rockets saranno pronti per gara 1 dei playoff.

Philadelphia - Houston 134-96. Boxscore: 18 Harris, 16 Burks, 14 Embiid e Neto, 12 Korkmaz, 11 Milton, 10 Horford e Scott per i Sixers; 27p+10as Harden, 17 Green, 13 Gordon, 11 Caboclo per i Rockets.