NBA - I Pelicans sono vivi, e la spiegano a Memphis

04.08.2020 08:19 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I Pelicans sono vivi, e la spiegano a Memphis

Altro scontro diretto per i Grizzlies alla difesa dell'ottavo posto playoff a Ovest. Stavolta ci sono i Pelicans, che recuperano Zion Williamson in maniera determinante, e che ha avuto ben 25 minuti da giocare in campo.

I Grizzlies sembravano aver messo bene la gara, passando avanti dopo due quarti e mezzo alle spalle di New Orleans. Anche Ingram è stato in grande serata per cui è arrivata la reazione che ha portato un nuovo +10.

Tuttavia a 5' dalla fine Ja Morant ha infilato la tripla che riportava i Grizzlies a -4, ed è allora che Williamson ha avuto concessi da Gentry i primi minuti in un ultimo quarto dal mese di marzo. Zion ha segnato sei punti in fila, Ingram ci ha aggiunto una tripla, Jrue Holiday ha limitato l'azione di Morant mentre gli Spurs, perdendo per la prima volta nella bolla, hanno tenuto corta la classifica.

New Orleans - Memphis 109-99. Boxscore: 24 Ingram, 23 Williamson, 16 Redick, 15 Holiday e Hart, 5p+2r+4as Melli per i Pelicans; 22 Jackson Jr., 17 Allen, 15 Brooks, 13p+13r Valanciunas, 11 Morant, 10 Clarke per i Grizzlies.