MERCATO NBA - New York Knicks si preparano a grandi cambiamenti: Becky Hammon?

08.12.2019 10:20 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
MERCATO NBA - New York Knicks si preparano a grandi cambiamenti: Becky Hammon?

Il mercato non ufficiale della NBA comincerà il prossimo 15 dicembre quando i giocatori firmati nella free agency estiva potranno essere scambiati. E dopo aver silurato l'allenatore David Fizdale, e con il presidente Steve Mills praticamente sull'uscio della porta per lasciare la direzione della squadra, le voci sui probabili cambiamenti prosperano.

Coach. Tra le autocandidature alla Metta World Peace, le previsioni degli analisti e i rumors, ci sarebbe interesse verso i nomi di Jason Kidd e Mark Jackson, un ex giocatore di lungo corso al MSG amato dai fan. E sarebbe spuntato a sorpresa quello dell'assistente di Popovich agli Spurs Becky Hammon, che si è dichiarata disponibile ma solo per un pluriennale. Sarebbe la prima donna ad allenare come head coach una franchigia nella storia della NBA. Steve Kerr, dal canto suo, ha ricordato di aver fatto bene nel 2015 a non firmare per i Knicks. Vedendo quello che è accaduto dopo, impossibile dargli torto.

Players. L'insoddisfazione della dirigenza è pressoché totale, e gli scambi potrebbero riguardare quasi tutto il roster. L'obiettivo? Portare a svernare a New York una superstar che crei appeal e nella prossima estate possa far da richiamo per altri grandi giocatori direttamente dalla free agency. I nomi? I soliti. Kevin Love, DeMar DeRozan, Dennis Schroder.

Warning. La situazione di confusione dirigenziale ai Knicks arriva in alto, fin dentro la testa di Dolan. Prendere giocatori senza un preciso ponte di comando e un puntuale piano di gioco potrebbe soltanto aggravare la crisi