Lega A - Virtus Bologna, Sasha Djordjevic commenta la sua prima uscita con la squadra

20.09.2019 22:52 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: via bolognabasket.org
Lega A - Virtus Bologna, Sasha Djordjevic commenta la sua prima uscita con la squadra

Sala stampa al PalaDozza per il coach della Segafredo Virtus Bologna Sasha Djordjevic, che commenta così la facile vittoria in amichevola al Trofero Porelli contro il Fenerbahçe di Zeljko Obradovic (alla fine del primo quarto stava già 31-7, ndr).

"Un atteggiamento buono, soprattutto difensivo, ma anche in attacco abbiamo giocato con una squadra, rispettando al massimo il Fener e giocando con fisicità. Loro avevano giocato ieri sera e non avevano le energie giuste, siamo consapevoli di questo, ma resta una bella prestazione. Lo dico con rispetto di una squadra fortissima e con il miglior allenatore di tutti i tempi, per me.

Mi sono congratulato con i giocatori, ma ora ci aspetta l’inizio del campionato, siamo a un buon punto, con belle facce e si lavora bene. Si va avanti passo per passo, e l’inizio sarà allettante, Roma è tornata. Un grandissimo avversario, ci prepareremo. Anche perché l’anno scorso dopo una prestazione del genere è arrivata una sconfitta contro l’ultima in classifica, quindi bisogna stare attenti.

Ho trovato i ragazzi molto vogliosi di lavorare, è una squadra tosta, con un IQ cestistico alto, spero che potremo toglierci delle soddisfazioni. I ragazzi sono pronti a lavorare fisicamente, e hanno fatto un grande lavoro con Goran Bjedov e tutto lo staff. Ora spero di non rovinare tutto il buono fatto.

Provare Ricci da tre? No, non è la sua posizione.

I miei quintetti possono essere inusuali per vari minuti, ma conta chi finisce le partite, non chi inizia. A me piace giocare coi quintetti iniziali.
30 assist di squadra è una bella cosa, e poi ci manca Teo, uno che con gli assist ci sa fare.

Con Teodosic la squadra è al completo? Come tutte le squadre siamo sempre aperti al mercato, cercheremo di aiutare con qualche innesto giusto.
Idee sul capitano? Sì, per adesso giustamente Filippo Baldi Rossi ha preso questo ruolo, ma vedremo cosa scelgono i giocatori, o l’allenatore.