Lega A - Immensa OriOra Pistoia: vincente in casa contro Cantù

OriOra Pistoia 77 - Acqua San Bernardo Cantù 69
17.11.2019 21:23 di Alessandro Palandri   Vedi letture
Lega A - Immensa OriOra Pistoia: vincente in casa contro Cantù

1

Apre Landi da tre punti con la OriOra Pistoia che tiene botta in difesa nei primi due minuti di gioco. Parziale 5-0 Cantù però è punteggio sul 3-5. Pistoia risponde con Brandt per il 7-5 dopo quattro minuti di gioco intensi. Nove a sette il punteggio a metà quarto con Landi a canestro per il suo quinto personale. Ancora protagonista per la OriOra Pistoia, Landi che sui due lati del campo sta facendo un bellissimo incontro. OriOra Pistoia ancora in controllo della gara sul 17-14 a meno di un minuto dal termine del primo quarto: l’ ingresso in campo di Johnson ha dato una scossa positiva all’ attacco biancorosso. 

2

Avvio negativo per Cantù che perde subito una palma ad inizio quarto. Pistoia risponde con la tripla di Johnson e con il contropiede di Petteway per il 22-16. Una palla rubata d Wheatle lancia in contropiede ancora una volta Petteway per la schiacciata del massimo vantaggio sul 24-16. Time out obbligatorio San Bernardo Cantù. Parziale netto in favore di Cantù di 10-3 con due errori colossali da parte di D’ Ercole che lascia a Cantù la possibilità di recuperare fino a meno uno sul 27-26. I padroni di casa tentano di riagganciare il punteggio portandosi sul 33-30 con il primo dal campo di Dowdell. Pareggio Cantù però con la tripla di Young. Sessanta secondi al termine del primo tempo con Young in lunetta dopo il fallo sul tiro da tre di Salumu: 33-34. Vantaggio Cantù sul 35-38 e sirena della fine dei primi due quarti. 

3

Apre da sotto con un bel canestro per Pistoia, Brandt per il 37-38. Cinque punti di fila di Salumu restituiscono il vantaggio OriOra Pistoia sul 42-41. Ancora Landi da tre punti per il 47-41 che restituisce tranquillità a tutta Pistoia. Quarto i minuti di gioco prima del termine della terza frazione con la OriOra Pistoia in controllo della gara sul 51-44: Landi e Petteway a quota 13 punti personali. Massimo vantaggio OriOra sul 56-46 grazie alla volata in contropiede del solito Petteway, protagonista della terza frazione di Pistoia. Terzo quarto che si conclude sul 61-51 dopo una prodezza di Salumu con il due più tre. 

4

Parte forte la squadra di Coach Pancotto con un parziale di 5-0 che costringe Pistoia al timeout dopo solo due minuti. Nei primi cinque minuti di ultimo quarto Pistoia va a segno solo una volta ritrovandosi sul 63-59. È Petteway a sbloccare il tabellone Biancorosso con una tripla che ristabilisce un po’ di tranquillità belle fila di Pistoia, in leggero calo fisico in questa importante ultima frazione. Punteggio sul 68-61 con la OriOra che è tornata in controllo della gara, imponendosi in difesa e ripartendo veloce in attacco senza far schierare la difesa di Cantù. Dowdell in cabina di regia ha organizzato i suoi per tutto l’ arco della gara in maniera eccellente, trovando passaggi fondamentali e ben 11 punti a referto. Contropiede di Dowdell su palla persa di Cantù che libera Salumu in contropiede per il 77-65. Qualche punti finale di Cantù non cambia gli esiti di una partita combattuta tra due squadre che avevano l’ obbligo di vincere stasera. Punteggio conclusivo 77-69 con Petteway (21) e Dowdell (11) su tutti stasera con una prestazione personale di alto livello. 

Una grande immensa OriOra Pistoia stasera ha dimostrato il suo effettivo valore, mettendo tutto in campo e riuscendo a vincere una partita fondamentale. Note positive da Dowdell: protagonista di una partita senza difetti, mettendo a segno undici punti ma sopratutto distribuendo assist e buon gioco per l’ intera gara. Buoni segnali anche da Petteway e Brandt. Qualche passo indietro ancora D’ Ercole. Un applauso stasera a tutti i giocatori della OriOra Pistoia che hanno saputo compattarsi di fronte ad ogni difficoltà incontrata in questa gara, ritrovando il pallino del gioco prima che fosse troppo tardi. 

MVP: T. Petteway con 21 punti. 

PARZIALI: 17-14, 18-24, 26-13, 16-18.

OriOra Pistoia: Della Rosa, Petteway 21, D’ Ercole 0, Quarisa 0, Brandt 10, Salumu 10, Landi 13, Dowdell 11, Johnson 10, Wheatle 2. 

Acqua San Bernardo Cantù: Young 18, Collins, Procida, Clark 21, La Torre 0, Hayes 4, Wilson 5, Burnell 19, Simoni, Rodriguez 0, Pecchia 2.