Lega A - Virtus Roma, Valerio Spinelli non si sbilancia sul mercato

13.11.2019 09:21 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Virtus Roma, Valerio Spinelli non si sbilancia sul mercato

Un avvio di stagione superiore alle aspettative, non solo per partite vinte (4-4 il record) ma anche per la bella presenza in campo dei suoi protagonisti, quello della Virtus Roma. Ma problemi e difficoltà non mancano, e il punto della situazione lo fa il Ds Valerio Spinelli intervistato da Fabrizio Cicciarelli per Il Tempo.

Avvio di stagione previsto? Sinceramente no, perché non è mai facile assemblare un nuovo gruppo e il livello in Serie A si è alzato tantissimo con le due retrocessioni. Una partenza così va oltre le aspettative, tenendo conto che le sconfitte sono arrivate contro quattro delle prime cinque squadre in classifica.

Dyson e Jefferson, e non solo. Sono i nostri giocatori più esperti e stanno facendo molto bene ma non facciamo affidamento solo su di loro. Sono i riferimenti di un organico in cui abbiamo inserito i giocatori giusti per il sistema di coach Buechi: Kyzlink dopo un anno senza partite ha dimostrato subito tanta voglia e in campo ci sta dando una grande mano come Buford, Baldasso e Alibegovic sono alla prima stagione in A ed hanno il desidero di emergere, Pini voleva tornare a dimostrare il suo valore in Serie A e ci sta dando il contributo ci aspettavamo.

Mercato perché è fermo. Capita che un giocatore possa darti qualcosa in meno delle attese, Mike Moore non ha avuto tanto spazio anche per l’esplosione di Alibegovic, ma proprio per questo lo aspettiamo. Ha la nostra fiducia, con Cremona ci ha dato una grande mano con 8 punti decisivi. Anche quest’anno Toti ha fatto l’ennesimo sforzo e dobbiamo ringraziarlo, per ora non abbiamo intenzione di muoverci.