NBA - Spurs, Lonnie Walker IV rivela una storia di abuso su minore: lui stesso

12.06.2020 08:31 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Jill Martin, Cnn
NBA - Spurs, Lonnie Walker IV rivela una storia di abuso su minore: lui stesso

Lonnie Walker IV dei San Antonio Spurs si è fatto crescere i capelli dalla quinta elementare fino a quando non li ha tagliati di recente. Ma quel taglio di capelli arriva con una storia triste e scioccante. Giovedì in un post su Instagram, Walker ha rivelato di essere stato abusato sessualmente quando era giovane.

"La vera verità sul motivo per cui ho iniziato a farmi crescere i capelli, è stato per me un dispositivo di occultamento", ha detto Walker.

"Durante l'estate del mio quinto anno ero in giro con più famiglie. Sono stato lasciato da solo con alcune persone. Sono stato molestato sessualmente, violentato, abusato, mi sono persino abituato perché a quell'età ' non sai che cosa sia quella cosa ", ha scritto Walker.

Ha detto che "avevo una pensiero secondo cui i miei capelli erano qualcosa che posso controllare. I miei capelli erano ciò che posso fare, creare ed essere miei. E mi ha dato fiducia".

Walker ha continuato, dicendo che non è stato al suo meglio ultimamente e recentemente ha iniziato a "guardarmi veramente allo specchio".

"Per farla breve, ho trovato la pace e la felicità interiore attraverso questo viaggio, a Dio piacendo. Ho perdonato tutt,i anche le persone che non lo meritano perché? Perché è un peso morto. Il tempo non aspetta nessuno, quindi perché dovrei perdere tempo su di esso ?"

Walker ha detto che perdere i capelli è stato più di un semplice taglio di capelli, definendo i suoi capelli una maschera per nascondere le insicurezze.

"Fuori con il vecchio. Dentro il nuovo. Ho cambiato pelle mentalmente, emotivamente, fisicamente e spiritualmente", ha scritto. "La vita sarà sempre dura. Devi giocare con le carte che hai in mano e provare a fare una mano vincente. E se perdi. Non è mai una (sconfitta). È una lezione."