A2 Femminile - Vicenza s'inchina a Moncalieri in una serata ricca di difficoltà

04.03.2021 13:01 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Vicenza s'inchina a Moncalieri in una serata ricca di difficoltà

Niente da fare per Vicenza, che si deve inchinare a Moncalieri, sua bestia nera. In una serata irta di difficoltà e di sbavature, tuttavia Vicenza ha da recriminare soprattutto per un pessimo primo quarto, regalato fiaccamente alle ospiti, finito 6/19: questo risultato ha condizionato tutto il match delle ragazze di Sinigaglia, costrette a rincorrere avversarie sempre fresche, data la tattica usata da coach Terzolo fatta di continue rotazioni tanto che nessuna delle sue atlete ha superato i 30 minuti in campo. La legge spietata dei rimbalzi poi la dice lunga: 46 contro 25 Diciamo la verità: con questi numeri non si va da nessuna parte! Abbiamo contato anche tre tiri consecutivi delle piemontesi sbagliati, ma alla fine l’azione è terminata a canestro per la capacità in alta quota di dettare legge. Pur in una serata molto complicata, troviamo da sottolineare un paio di motivi positivi. Primo: la squadra ha saputo reagire portandosi sul 38/51 con palla in mano al 6° minuto del terzo atto. Ma Moncalieri nel momento cruciale non ha perso la testa dimostrando di difendere con grinta, di saper passare bene  la palla e di tirare con buone percentuali: da squadra forte e completa con sugli scudi Berrad, Salvini e Cordola. Il secondo motivo per cui Vicenza non deve abbattersi si chiama Milena Mioni. La diciannovenne di Cogollo, cm 187, prodotto del vivaio vicentino, ha giocato la sua partita più bella in serie A2! Ecco il suo score: 13 punti realizzati in 22 minuti giocati; 4/4 da due; 5/6 ai liberi; 5 rimbalzi (e questo proprio nella serata più nera sottocanestro per la sua squadra): bella realtà che Milena è chiamata a confermare fin da domenica prossima quando scenderà in campo al Palazzetto di Vicenza il Ponzano assetato di punti. Tornando al finale della partita, anche all’inizio dl 4° periodo Vicenza ha continuato ad incalzare Moncalieri, che però ha sempre saputo reagire con freddezza e precisione. Nel finale Berrad e compagne dilagano mentre in casa berica fanno capolino grandissima stanchezza e la voglia che finisca presto: il pensiero deve correre già a domenica prossima quando Il team di coach Sinigaglia è chiamato a fare il suo dovere in una partita che si preannuncia caldissima.
La partita Vicenza-Ponzano è in programma domenica 7 marzo ore 18.00.

A.S.Vicenza: Monaco 12, Grazian ne., Lazzaro, Priante ne., Mioni 13, Gobbo 4, Villarruel 17, Colabello, Baldo ne., Tibè 7, Sartore ne., Tagliapietra 3. All.Sinigaglia
Tiri da due 14/40   tiri da tre 5/14  Tl 13/20   Rimb.off 5 Rimb dif 20 Tot 25 Pp16 Pr11
Uscita per 5 falli Tibè
Akronos Moncalieri: Cordola 16, Landi 1, Bevolo 2, Reggiani 10, Berrad 15, Domizi 4, Penz 11, Katshitshi 1, Iagulli, Salvini 10, Ramasso 2, Giacomelli ne. All.Terzolo
Tiri da due 21/41   tiri da tre 4/16   TL 18/20  Roff13  Rdif 33  Rtot 46  Pp 24  Pr 9
Arbitri Meli e Foschini di Ravenna