A2 Femminile - Mantova, le sangiorgine in trasferta altoatesina

14.04.2021 00:28 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Mantova, le sangiorgine in trasferta altoatesina

Il campionato è ormai agli sgoccioli per le sangiorgine a cui mancano cinque scontri prima della fine della regular season. In questo piccolo tour de force finale, le mantovane iniziano il loro percorso nella lunga trasferta in terra altoatesina contro le giocatrici del Basket Club Bolzano mercoledì 14 aprile alle 20.30.
La formazione di Bolzano è stata tra le più colpite dagli stop forzati causa COVID, non tanto per positività nel gruppo squadra, quanto piuttosto per il blocco di tutte le attività della provincia autonoma di Bolzano indetta dall’amministrazione. Nonostante ciò, Bolzano si sta dando da fare recuperando le gare arretrate e vincendo, proprio nell’ultima partita disputata, a sorpresa contro le veronesi di Alpo.
Attualmente Bolzano si trova a 16 punti in classifica, solo 2 in meno delle mantovane e con lo stesso numero di gare sino ad ora giocate. Per MantovAgricoltura sarà quindi un’importantissima occasione sia per uscire dal momento di blackout vissuto sia in chiave classifica così da allontanarsi una diretta concorrente.

Il calendario di San Giorgio, come dicevamo inizialmente, sarà fitto di impegni.
Dopo la gara in trasferta contro Bolzano di mercoledì, sarà la volta della gara contro l’A.S. Vicenza domenica 18 aprile alle ore 18.00 sempre sul campo avversario. Ritorneranno invece tra le mura casalinghe mercoledì prossimo, 21 aprile alle 20.30, nella gara contro le piemontesi dell’Akronos Moncalieri. Il campionato si concluderà poi con gli ultimi due impegni, validi come recuperi della prima e seconda giornata del girone di ritorno rispettivamente contro Basket Team Crema in trasferta il 25 aprile alle 18.00 e contro BCB Castelnuovo Scrivia presso la Tensostruttura San Pio X con data ancora da definire.

Presidente Purrone ha commentato così il match contro Bolzano che le biancorosse si apprestano a giocare: “Staff e ragazze hanno lavorato in maniera serena nonostante il cambio alla guida tecnica. Siamo convinti che la partita contro Bolzano sarà importante e cruciale per il proseguo del nostro campionato. Per quanto riguarda la gara contro Albino c’è sicuramente il rammarico della sconfitta di misura in una serata che, secondo noi, era alla nostra portata.
Bolzano è reduce da un risultato quasi a sorpresa contro Alpo, ma da come è andata la partita, che ha sempre visto in vantaggio le altoatesine, penso che il risultato finale non sia stato mai messo in discussione: hanno approfittato della giornata negativa delle venete per portarsi a casa la serata con un risultato, come già detto, sorprendente. Hanno meritato di vincere e sono una buona squadra in forma nonostante gli stop che hanno spesso incontrato.
Dal canto nostro cercheremo e abbiamo voglia di fare del nostro meglio provando a vincere anche ribaltando il risultato d’andata.”

Palla a due fissata alle ore 20.30 con diretta disponibile sul profilo YouTube della società di Bolzano.