A1 Femminile - Della Fiore Broni, le biancoverdi in trasferta a Lucca

18.01.2020 00:02 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A1 Femminile - Della Fiore Broni, le biancoverdi in trasferta a Lucca

Domenica 19 gennaio, la Della Fiore Broni è impegnata sul campo della Gesam Gas e luce Lucca (palla a due ore 19.30) per la seconda giornata del girone di ritorno della serie A1. La partita sarà diretta da Duccio Maschio di Firenze, Umberto Tallon di Bologna e Valeria Lanciotti di Porto San Giorgio (Fermo). Il match sarà in diretta televisiva su Mediasport Channel (visibile nel pacchetto base Sky al canale 814) e sul canale Sportivì (numero 645 del digitale terrestre).
Le parole di coach Alessandro Fontana:
«Questi passaggi a vuoto che viviamo come collettivo non aiutano ad approcciare in modo completamente sereno alle partite – spiega – però allo stesso tempo, come già successo altre volte in passato, devono costringerci a lavorare ancora meglio. La consapevolezza di non appartenere a questa zona della classifica non è solo una mera considerazione, ma deve tramutarsi in fatti, perché ci deve fare arrabbiare, farci buttare in campo qualcosa di diverso, non dobbiamo accontentarci, ma limare anche le piccole cose, i dettagli, come abbiamo dimostrato di saper fare. Mi sono confrontato con il presidente lunedì, dopo la partita a Bologna, per capire insieme quali potessero essere le cause di questi problemi; entrambi siamo concordi sul fatto che la squadra lavori duramente e con professionalità, ma non dobbiamo disunirci nelle situazioni di difficoltà che si presentano durante la partita. A parte le prime due della classifica, il campionato si sta rilevando sempre molto incerto. Il fatto di essere ancora lì, a ridosso della zona playoff, deve essere motivo per prendere ulteriori energie per domenica, visto che ci attende una battaglia: Lucca arriva da tre sconfitte consecutive, e nell'ultima uscita ha offerto una prova gagliarda contro Ragusa. Saranno aggressive come lo è stata Bologna. Noi giochiamo una pallacanestro di buon livello, quindi contro alcune squadre di rango ci esprimiamo meglio, mentre contro avversarie che ci mettono le mani addosso come Bologna o squadre come Costa Masnaga che sporcano la partita, andiamo più in difficoltà. Dobbiamo trovare di volta in volta le armi giuste da mettere in campo, rimanendo concentrati sull'obiettivo comune».